Maltempo, protezione civile dell'Emilia-Romagna in partenza per Roma

Maltempo, protezione civile dell'Emilia-Romagna in partenza per Roma

Su richiesta del capo dipartimento nazionale della Protezione Civile Guido Bertolaso, in conseguenza della eccezionale ondata di maltempo che si sta abbattendo su Roma e Provincia, con fiumi in piena e allagamenti di interi quartieri, la Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna ha organizzato per oggi l'invio di una sezione della colonna mobile regionale composta da 8 squadre di volontari dei Coordinamenti provinciali di Ferrara, Forlì-Cesena, Rimini, Piacenza e Parma, equipaggiate con 7 fuoristrada di tipo "defender", autocarri 4x4 e attrezzature speciali per il rischio idraulico (motopompe di diversa portata, torri faro e accessori) accompagnate dall'ufficio mobile regionale. Le squadre, composte ciascuna da 4 volontari, saranno accompagnate da due funzionari della Protezione Civile regionale, da un tecnico del Consorzio di Bonifica Romagna centrale e da un coordinatore del volontariato. 


La partenza delle squadre è prevista oggi intorno alle 14.30-15.00 dall'area di servizio Cantagallo (Comune di Casalecchio di Reno) sull'autostrada A1. Uomini e mezzi già dal tardo pomeriggio di oggi saranno a disposizione del Dipartimento nazionale di Protezione Civile per gli interventi nelle aree più colpite dall'emergenza maltempo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Il Centro Operativo regionale della Protezione Civile sta seguendo contestualmente l'evoluzione del maltempo in Emilia-Romagna con particolare riguardo all'andamento delle piogge, sulla base dell'allerta emessa ieri pomeriggio in vigore fino alle ore 13 di domani. La situazione al momento non desta particolare preoccupazione. Allo scopo sono state allertate 25 squadre di volontari su tutto il territorio regionale e le strutture operative regionali di protezione civile di Bologna e Tresigallo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -