Manager sequestrata a Eboli e ritrovata a Cassino

Manager sequestrata a Eboli e ritrovata a Cassino

Manager sequestrata a Eboli e ritrovata a Cassino

E' giallo sul rapimento di un'imprenditrice avvenuto giovedì mattina ad Eboli. La donna, 31 anni, è stata rintracciata nei pressi di Ceprano. La giovane ha spiegato di esser stata rintracciata da tre persone, che l'hanno costretta a salire sulla propria auto minacciandola con un corpo contundente dietro la schiena. Durante il viaggio, la manager è stata contattata sul telefonino, ma solo in una occasione è riuscita a parlare con il padre.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 31enne è stata scaraventata sul sedile posteriore dell'autoa a faccia in giù e con il capo coperto da uno strofinaccio. E'  stata poi abbandonata al km 656 dell'autostrada, legata e imbavagliata e con il cellulare a disposizione. I sequestratori, a quanto pare quattro-cinque forse di nazionalità romena, si sono allontanati a piedi nelle campagne. Era in stato confusionale ed era appena riuscita a liberarsi del nastro da imballaggi usato per immobilizzarla.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -