MARANELLO - Michael Schumacher cittadino onorario

MARANELLO - Michael Schumacher cittadino onorario

NARANELLO – Il Sindaco di Maranello Lucia Bursi ha conferito martedì sera a Michael Schumacher la cittadinanza onoraria del Comune Emiliano in quanto per "la sua splendida storia sportiva alla Ferrari, è stato per Maranello un compagno di viaggio in un tratto di strada importante della sua storia".

Le chiavi della località emiliana gli è stata consegnata all’auditorium ‘’Enzo Ferrari’’ dove erano presenti numerose persone, tra cui il Presidente Luca di Montezemolo, il Vice Presidente Piero Ferrari, l'Amministratore Delegato Jean Todt e il Direttore Generale Amedeo Felisa.

Schumacher ha dichiarato di essersi sentito "onorato di ricevere la cittadinanza maranellese", un atto che l'Amministrazione aveva compiuto cinque anni fa anche nei confronti del Presidente della Ferrari.

Momenti di commozione quando il sette volte campione del mondo di Formula Uno ha cantato l’inno italiano, per lo stupore dei presenti

A Schumy è stata regalata anche una piccola campana in bronzo per le sue 72 vittorie con la Rossa e una damigiana di aceto balsamico regalatagli dal Presidente dello Scuderia Ferrari Club di Maranello Giancarlo Bertacchini. Giulio Borsari, Presidente dell'Associazione ex meccanici F1, gli ha consegnato una targa in pelle incisa con la frase "Grazie Michael".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -