Marina di Ravenna: alla "Piazzetta" le tradizioni romagnole dell'Ottocento

Marina di Ravenna: alla "Piazzetta" le tradizioni romagnole dell'Ottocento

RAVENNA - "Tradizioni popolari nella Romagna dell'Ottocento": Brunella Garavini presenta il suo ultimo saggio di ricerca a "La Piazzetta" di Marina di Ravenna. L'incontro si tiene mercoledì 10 giugno alle ore 21 lo stabilimento balneare "La Piazzetta".

 

Il volume raccoglie le relazioni redatte da parroci, sindaci, podestà e prefetto del Dipartimento del Rubicone in risposta alla nota inchiesta promossa dal Regno Italico nel 1811 su usi, costumi, credenze e superstizioni, mirante a raccogliere informazioni sullo stato economico e sull'orientamento ideologico delle popolazioni amministrate.

 

Ricercatrice ormai affermata nel campo dell'archivistica e tuttora bibliotecaria presso il comune di Cervia, Brunella Garavini è già responsabile del riordino di numerosi archivi storici, tra cui quelli dei comuni di Terra del Sole, Savignano sul Rubicone, Bertinoro e dell'Azienda di Soggiorno e Turismo di Cesenatico, dell'UDI di Forlí - Cesena e autrice di precedenti lavori di ricerca sulle tradizioni popolari, in particolare sulla storia di Forlimpopoli.

 

L'ospite sarà presentato da Gianfranco Camerani, presidente dell'associazione F. Schurr, circolo culturale per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio dialettale romagnolo e ideatore di numerosi corsi di cultura romagnola.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -