Marina di Ravenna, in duecento a sfilare in spiaggia contro le ordinanze

Marina di Ravenna, in duecento a sfilare in spiaggia contro le ordinanze

Marina di Ravenna, in duecento a sfilare in spiaggia contro le ordinanze

RAVENNA - Circa duecento persone hanno sfilato in spiaggia tra Marina di Ravenna e Punta Marina sabato pomeriggio intorno alle 16,30 per protestare contro le recenti ordinanze firmate dal sindaco Matteucci. Sul posto anche l'esponente di opposizione Ancisi. Due cortei, partiti da Marina e da Punta Marina, con tanto di orchestra, hanno manifestato il dissenso con la distribuzione magliette e spille in spiaggia.

 

> VEDI LE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE di Massimo Argnani

 

La protesta è contro il giro di vite imposto dal Comune. "Noi scendiamo in spiaggia non contro qualcosa o qualcuno, ma a favore della libertà d'impresa, di un'impresa sana e responsabile, che non mira assolutamente a vedere giovani drogati o alcolizzati, ma che vede il nostro litorale tornare ad essere festoso e felice", scrivono gli organizzatori, il"Gruppo imprenditori di Marina di Ravenna e Punta Marina Terme" e gli imprenditori balneari aderenti a Servimpresa.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -