Marina di Ravenna, "l'alternativa positiva della vacanza"

Marina di Ravenna, "l'alternativa positiva della vacanza"

RAVENNA - I Martedì di Marina di Ravenna  lungo Viale delle Nazioni , vogliono essere una alternativa positiva della vacanza.   Con questa proposta Marina di Ravenna e in particolare gli operatori di Viale delle Nazioni, intendono sottolineare  quell'aspetto di vacanza tranquilla e a misura d'uomo  che lo stesso sindaco di Ravenna  sta perseguendo. Marina di Ravenna è sempre stata la spiaggia delle famiglie e dei bambini ( e se ne vedono tanti). La spiaggia da consigliare agli amici. E' uno degli approdi turistici più importanti e sicuri del Mediterraneo, c'è una organizzazione alle spalle ( Marinara) unica in Italia  e sull'Adriatico. Durante la serata  Musica Live al Caffè del mare .

 

Lungo il Viale  i ristoratori proporranno  degustazioni di piatti tradizionali

 

Tutte le realtà  collaborano nella iniziativa " Marina in centro": CNA, Ascom, Confartigianato, Confesercenti, Marinara, la Associazione Pro loco e in primis gli operatori economici  del Viale delle Nazioni. In occasione dei Martedì di Viale delle Nazioni,  verranno proposti al pubblico, il sale e i prodotti delle saline di Cervia e poi i produttori agroalimentari, i contadini dell'entroterra,  con gli artigiani delle piccole cose, e i ristoratori che propongono i piatti delle vacanze al mare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha tutto inizio alle ore 19.00 e termina alle ore 24.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di art
    art

    Che il Sindaco non racconti frottole. Marina in questi anni è diventata la città dello sballo, del caos, della musica senza controllo, del rumore. Si interviene solo ora perché se non si cambia l'immagine salta Marinara e con lei le Cooperative rosse. Che si abbia il coraggio di dare qualche freno ai gestori, di controllare gli assurdi volumi delle loro feste, e che si chiudano al traffico gli stradelli retropedonali. Una cosa mai vista nel mondo, righe blu nei parcheggi e parcheggi gratuiti vicino alla spiaggia. Prima di parlare di spiaggia per i bambini, si valorizzino gli stradelli illuminadoli e togliendo le auto. Art

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -