Marina di Ravenna: l'impresa incontra ricerca e innovazione

Marina di Ravenna: l'impresa incontra ricerca e innovazione

RAVENNA - Riprende con il secondo appuntamento, in programma domani a Marina di Ravenna, il cammino de "I Cocktail della Ricerca", il ciclo di conferenze a tema promosso da CNA Innovazione ed Aster per stimolare il confronto ed il dialogo tra ricercatori e imprenditori; conoscere le reciproche competenze ed imparare dalle esperienze più innovative. Questa edizione 2008 si caratterizza per un percorso itinerante sul territorio regionale, 5 appuntamenti in cinque luoghi diversi. Dopo il primo incontro svoltosi il 24 giugno scorso a Bologna, i Cocktail della Ricerca fanno domani tappa a Marina di Ravenna, per poi proseguire il 17 settembre a Bertinoro (FC) su "Elettronica e telecomunicazioni per accelerare lo sviluppo delle imprese", il 16 ottobre a Modena su "La meccanica ad alta tecnologie:dalla pista al cielo" ; ultimo appuntamento il 30 ottobre a Ferrara su "Il sapere e il saper fare. Come coniugare ricerca e innovazione nelle tecnologie dell'abitare". 

 

L'incontro ravennate, che si terrà domani pomeriggio (ore18) presso il Ravenna Yacht Club di Marina di Ravenna - Molo Dalmazia (Guardiano Sud) di Marina di Ravenna, avrà come tema: "Soluzioni innovative nel settore energetico" e vedrà imprenditori e ricercatori, accomunati dall'esigenza di innovare nell'ottica di uno sviluppo sostenibile, scambiarsi opinioni ed esperienze innovative in ambito energetico.  In particolare, in un contesto europeo, nazionale e regionale che impone regole sempre più stringenti in materia di risparmio energetico e che incoraggia con forza il ricorso a fonti di energia rinnovabili, le imprese sono chiamate a confrontarsi e dialogare con enti di ricerca e laboratori che propongono soluzioni innovative nel settore energetico. "Attraverso le testimonianze di ricercatori ed imprese innovative in questo settore - spiega Gabriele Morelli segretario di CNA Emilia Romagna - intendiamo da un lato, stimolare la riflessione su temi quali il risparmio energetico e la produzione di energia da fonti rinnovabili e, dall'altro, presentare concretamente alcune possibili soluzioni ai problemi energetici. Il tutto, ponendo l'accento su esperienze e realizzazioni concrete conseguite nell'ambito di progetti innovativi La competitività, specie per le piccole e medie imprese, non è mai un fattore acquisito una volta per tutte, ma un vantaggio che si costruisce ogni giorno".

 

Attraverso questi incontri, la CNA dell'Emilia Romagna e CNA Innovazione, si propongono di discutere su strumenti, modalità, soluzioni operative e vantaggi che possono derivare da una più stretta collaborazione tra PMI, mondo universitario e della ricerca, fornendo alle imprese opportunità concrete per una fattiva collaborazione tra sistema pubblico della ricerca e aziende grazie al contatto costante ed alla collaborazione con queste strutture, che in Emilia Romagna sono all'avanguardia con una produzione scientifica superiore del 15% a quella nazionale .

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma dell'incontro in programma domani al Ravenna Yatch Club, in un ambiente informale e rilassato, prevede dopo il saluto di Gaspare Mulè imprenditore della Presidenza di CNA Ravenna e di Stefano Valentini di Aster, si aprirà il confronto tra ricercatori ed imprenditori coordinati da Paolo di Marco, docente di economia aziendale presso l'Università di Bologna. La voce della ricerca si  esprimerà con gli interventi di Paolo Anelli, del Laboratorio LEAP della Rete Alta Tecnologia dell'Emilia Romagna; Nadia Camaioni, CNR ISOF; Gianluca Morini, Università di Bologna DIENCA; Stefano Semenzato, CISA - Centro per l'innovazione della Rete Alta Tecnologia dell'Emilia Romagna. Il punto di vista degli imprenditori sarà portato da Andrea Antonioli di Lastra; Piero Cecchini di UMPI GROUP Srl; Gaetano Di Gioia di Micro-Vett Spa e Basilio Limuti di Hera Spa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -