Marina di Ravenna, sorpreso con in tasca 15 banconote false da 50 euro

Marina di Ravenna, sorpreso con in tasca 15 banconote false da 50 euro

Marina di Ravenna, sorpreso con in tasca 15 banconote false da 50 euro

RAVENNA - Aveva la tasche piene di banconote da 50 euro false: viene scoperto grazie all'occhio lungo di un negoziante del Bangladesh. E' quanto è capitato a Marina di Ravenna. Sono tre stranieri i protagonisti di questa vicenda: il truffato stava per essere il bengalese, che si insospettisce quando lo spacciatore di banconote false, un ucraino, tira fuori la banconota di 50 euro con cui avrebbe pagato alcuni prodotti di bigiotteria. Lo stesso ucraino, 32 anni residente ad Argenta, scappa subito, ma viene inseguito e preso da un senegalese che si trovava nel negozio.

 

E' stato quindi consegnato agli agenti della polizia di Stato che, sopraggiunti sul luogo, hanno ritrovato ben 15 banconote da 50 euro, ben falsificate, nelle tasche del fuggitivo. In totale 750 euro che l'ucraino avrebbe speso di lì a poco. L'ucraino è stato denunciato a piede libero per i reati di per introduzione e spendita nello Stato di monete falsificate.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -