Marina di Ravenna, violentata in un parcheggio. Arrestato 27enne

Marina di Ravenna, violentata in un parcheggio. Arrestato 27enne

Rafotocronaca

RAVENNA - Dopo nemmeno due settimane dall'episodio di violenza sessuale che ha sconvolto Marina di Ravenna, la Squadra Mobile della città bizantina ha arrestato un 27enne bolognese, disoccupato, residente a Ravenna, con l'accusa di violenza sessuale. Sarebbe lui ad avere violentato la 39 enne che giovedì 23 giugno ha denunciato l'accaduto alla Polizia. Il giovane è stato rintracciato dagli agenti presso la sua abitazione, dove vive con i genitori, grazie alle testimonianze raccolte.

 

La ricostruzione della violenza nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 giugno. La vittima si trovava in uno stabilimento balneare di Marina di Ravenna, quando, non sentendosi tanto bene si è allontanata, recandosi nel parcheggio retrostante. Qui è stata avvicinata dal ragazzo, che le avrebbe chiesto se aveva bisogno di aiuto. Una volta accortosi delle condizioni di difficoltà, il 27 enne non si è fatto scrupoli, violentando la donna. Un amico l'ha raggiunta nel parcheggio per vedere come stava ed ha visto fuggire il presunto stupratore. Anche un metronotte, sul luogo, ha visto la scena della fuga. Entrambi i testimoni hanno confermato che il giovane è salito in macchina con altri.

 

Secondo la ricostruzione, illustrata dal capo della Squadra Mobile Gallo e dal vice questore Ferrari, gli amici dell'arrestato non sarebbero stati a conoscenza dell'accaduto. Messa in evidenza anche la notevole differenza di stazza tra vittima ed aggressore. Ora il 27 enne si trova in carcere a Ravenna.

 

 

 

 

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di 2Kg
    2Kg

    Una volta i paganelli a Cesenatico li prendevo con l'amo, oggi si prendono con la rete !

  • Avatar anonimo di alessandrat
    alessandrat

    comunque questa gentaglia c'é eccome anche da noi.. Il prbolema é che gli immigrati soho una piccola percentuale a noi e spesso a commetter reati di questo tipo sono loro.. questa non é una giustificazione per l italiano anzi!! Gli darei pene ancor piu' pesanti

  • Avatar anonimo di alessandrat
    alessandrat

    se fossi io a decidere, non lo metterei in carcere.. Lo manderei a lampedusa.. Appena arriva un barcone, lo carico e rispedisco il barcone al mittente con lui e gli alrtri.. Cosi' ci pensano loro a fargli la festa, uno stronzo in meno in carcere da sfamare !!

  • Avatar anonimo di gabRA
    gabRA

    finitela con questi commenti razzisti, questo è un ragazzo che chi frequenta il centro di ravenna vede spesso, è un ragazzo con dei problemi mentali. si faceva scattare foto insieme alle ragazze e poi gliele offriva. da quello che si sente in giro è stato "incoraggiato" da altri a commettere quest'atto, il vero problema è che questa persona doveva essere segnalata e seguita da qualcuno (dottori, autorità ..) povera ragazza, saraì segnata per tutta la vita da questa violenza

  • Avatar anonimo di L'uomo qualunque
    L'uomo qualunque

    Beh potrebbe sempre essere un bolognese di origini meridionali :)

  • Avatar anonimo di Marafone
    Marafone

    Un bolognese ... ? Anche io mi aspettavo un magrebino o un rumeno ... Qualche delinquente schifoso c'è quindi anche fra di noi ...

  • Avatar anonimo di 2Kg
    2Kg

    Meno male che non era extracomunitario ... Ma comunque ci sarà pure un commento sul mio commento. Va bè...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -