Maroni: ''Presto body scanner anche nelle stazioni''

Maroni: ''Presto body scanner anche nelle stazioni''

Maroni: ''Presto body scanner anche nelle stazioni''

ROMA - I body scanner arriveranno anche nelle stazioni ferroviarie. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, sottolineando come il "rischio terrorismo in Italia sia sempre molto alto". Attualmente i nuovi dispositivi di controllo sono stati introdotti a Fiumicino il 5 marzo scorso, a Malpensa il 15 marzo e, infine, il 26 marzo al 'Marco Polo di Venezia. La sperimentazione si concluderà a fine luglio. Al termine Maroni è intenzionato ad installarli in tutti gli scali.

 

Ma anche "in tutti i luoghi dove c'è il rischio di incidenti, in primo luogo le stazioni ferroviarie". "Personalmente - ha affermato il titolo del Viminale - sono convinto che questi sistemi funzionino sia come deterrente sia come tecnica di individuazione di quelle sostanze pericolose che sfuggono ai metal detector".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -