Massa Lombarda, 67 appuntamenti accompagneranno l'estate massese

Massa Lombarda, 67 appuntamenti accompagneranno l'estate massese

Massa Lombarda, 67 appuntamenti accompagneranno l'estate massese

MASSA LOMBARDA - Da giugno a settembre, l'estate di Massa Lombarda propone un ricco calendario di eventi per tutte le età e tutti i gusti. Sono 67 gli appuntamenti che accompagnano l'estate massese: proposte culturali, feste, spettacoli e animazioni nei diversi luoghi della città.  "Non è scontato, in momento difficile come quello che stiamo attraversando, - ricorda l'Assessore alla Cultura Davide Pietrantoni - riconfermare una proposta così ricca e articolata".

 

"Con questo cartellone estivo Massa Lombarda testimonia di non voler rinunciare alla cultura, all'aggregazione, alla condivisione di momenti comuni - ha continuato Pietrantoni -. Perché tutto questo è sinonimo di qualità di vita, segno di una città vitale, che non si rassegna ad essere periferia. Anche qui, lontano dai grandi flussi turistici e dalle grandi capitali culturali è possibile produrre eventi attrattivi e di qualità."

 

Ad inaugurare il calendario sono le tradizionali 'Feste Mercato', che a partire dal 17 giugno per quattro venerdì animeranno il centro con i negozi aperti e serate a tema. Organizzati dai commercianti in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura le feste mercato iniziano il 17 giugno con "Le Vie dell'Arte", serata in cui Massa Lombarda si trasformerà in una mostra a cielo aperto, e chiuderanno l'8 luglio con "la Crostatona", con i sui duecento metri di marmellata di pesche, evento divenuto ormai simbolo dell'estate massese. Quest'anno con una particolarità in più: la Crostatona compie 10 anni, a dimostrare come la felice intuizione da cui è nata si è sviluppata e consolidata nel tempo non perdendo il suo grande potere attrattivo.

 

Altra importante riconferma, è la rassegna cinematografica , anche quest'anno in gemellaggio con quella di Bagnacavallo. Sono 18 le serate di grande schermo da giugno fino ad agosto nel cortile del Museo della Frutticoltura, con un cartellone che ripropone i film migliore della stagione appena conclusa, che è attento al pubblico più giovane e che non dimentica i grandi maestri del passato: dopo la rassegna dello scorso anno dedicato a Hitchcock, quest'anno è la volta di Sergio Leone e degli spaghetti western.

 

Un altro punto cardine di Massa Estate è il centro storico. Tanti sono gli appuntamenti che animeranno il cuore del paese. Oltre alle feste mercato appena citate, non dimentichiamo i due appuntamenti del Teatro in Piazza. Il primo, in programma il 29 giugno, ospiterà Il Sogno di Pinocchio ultima produzione di TeatroVivo, progetto finanziato dall'Unione Europea con attori di diverse nazionalità; il secondo spettacolo, il 18 luglio, ripropone la mitica coppia di atleti-acrobati-comici-musicisti di Nando e Maila, nel loro ultimo lavoro Sconcerto d'amore a grande richiesta dopo il successo dello scorso anno. Ancora in piazza  il XXI Festival Internazionale del Folklore, il 27 luglio con gruppi dal Senegal, Cile, Buriatia - Russia Orientale, Nuova Caledonia, gli spettacoli promossi dall'Avis e la festa della birra Rock a due cilindri, il 20 agosto.

 

  

Proprio nel cuore dell'estate arriva poi il Riot Fest , quest'anno in programma dal 14 al 16 luglio, ancora all'interno degli spazi del centro storico. Il festival, quest'anno alla sua ottava edizione, conferma la formula dello scorso anno, in cui per la prima volta si è trasferito per le vie del centro storico animando per tre giorni le piazze e i cortili con proposte musicali e gastronomiche.  9 associazioni giovanili coinvolte, oltre 110 volontari, 21 concerti dislocati in 5 piazze del centro, con altrettanti punti ristoro: dalla rosticceria romagnola al kebab, dalla frutteria alle birre artigianali, dalla pizza alla piadina. Questi sono i numeri del Riot 2011, che aprirà i battenti il 14 luglio con Nobraino, band romagnola rivelazione dell'anno e vincitori del premio Radio Sonora 2011 e proseguirà poi il 15 luglio con la notte blues della Joe Ely Band, accompagnata dal grande chitarissta David Grissom  (serata in collaborazione con Strade Blu) e chiuderà infine con Ascanio celestini nel suo ultimo spettacolo teatral-musicale 'La fila indiana'  il 16 luglio. E poi tanti altri concerti, di tutti i generi e per tutti i gusti nei gli altri quattro palchi.

 

Ad agosto invece ci si ritrova fuori centro, al fresco, al vecchio Lavatoio. In questa location suggestiva sono organizzate le tre date del Piccolo festival della narrazione, il 7 12 e 19 agosto, appuntamento al quale la città si è particolarmente affezionata nel periodo a cavallo di ferragosto, dove protagonista è la parola, il canto e la danza. Quest'anno tutti i titoli in dialetto: Tera, progetto di Barbara Zanoni (7 agosto), Un viaz a l'arversa con il meglio dei fratelli Parmiani (12 agosto) ed infine A treb sot al stel  (19 agosto).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma Massa Estate è anche sport con in programma numerosi appuntamenti dedicati al podismo, all' atletica, al tennis e al calcio e feste: la Festa per la Vita, organizzata all'Area Feste dagli amici dello IOR dal 9 alo 12 luglio, la mitica Sagra delle Sfogline a cura della Pro Loco dal 25 al 31 agosto e la Festa della Ripresa dal 4 all'11 settembre a conclusione della stagione estiva degli eventi cittadini con la Festa Estense, il Palio del Timone e tanti altri appuntamenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -