Massa Lombarda, anche il sindaco Errani aderisce a 'Se non ora quando'

Massa Lombarda, anche il sindaco Errani aderisce a 'Se non ora quando'

MASSA LOMBARDA - Domenica dalle ore 10 alle ore 12, in piazza Matteotti a Massa Lombarda  si svolgerà l'iniziativa promossa dall'U.D.I., Unione donne in Italia " Se non ora quando" per reagire al degrado culturale e politico e per affermare la dignità delle donne. L'iniziativa ha raccolto numerose adesioni sul territorio. Linda Errani, Sindaco di Massa Lombarda, Ombretta Donati e Marina Lamonarca, rispettivamente assessori alle Pari opportunità e alle Politiche sociali, aderiranno alla mobilitazione nazionale e all'iniziativa come atto della consapevole necessità di reagire e prendere posizione.

 

"Ciò che sta accadendo nel nostro paese - affermano congiuntamente sindaco e assessori - denigra  ed umilia  le donne, degrada gli uomini, inficia ogni giorno la qualità della democrazia. Ed è vero, è ora di alzare la voce e di dire basta, per uscire da un silenzio troppo a lungo subito, sopportato e che, se accettato, finirà per radicare stereotipi e  modelli sociali inaccettabili. Domenica saremo in Piazza a Massa Lombarda, insieme, come ci auguriamo, a tantissime altre donne e uomini nelle altre piazze italiane, per riprendere fiato e dare respiro alla coscienza di ciascuno dinnanzi ad una crisi morale e civile. Una crisi, che  rischia di assopire e soffocare il percorso di emancipazione, di dignità, di libertà e di diritti conquistato dalle donne, che va invece riaffermato, generazione dopo generazione."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -