Massa Lombarda celebra il 66° anniversario della Liberazione

Massa Lombarda celebra il 66° anniversario della Liberazione

MASSA LOMBARDA - Massa lombarda celebra il 66° anniversario della Liberazione con tante iniziative in programma il 23 e il 25 aprile.  Sabato alle 20.00 al Circolo Bocciofilo massese si terranno le finali del XVI° Trofeo della Liberazione: gara di bocce a coppie.  Lunedì 25 aprile, invece, verrà celebrato il 66° anniversario della Liberazione a partire dalle  9.00  con la  deposizione di corone ai cippi Dini e Salvalai e Villa Serraglio  e una messa nella Chiesa di San Paolo.

 

Seguirà un corteo, al quale parteciperà anche il Gruppo Sbandieratori del Timone, da Piazza Matteotti a Piazza U. Ricci e la deposizione di corone al Monumento ai Caduti Partigiani. Interverranno il sindaco di Massa Lombarda Linda Errani, una delegazione della città di Parenzo, il presidente dell'Anpi, sezione Massa Lombarda e Sant'Agata, Mauro Remondini.

 

Sempre in piazza Matteotti si terrà poi la ‘Festa della Liberazione' con canti a cura degli alunni di quarta e quinta delle scuole dell'Istituto Comprensivo ‘F. D'Este' e la partecipazione del coro massese ‘Ettore e Antonio Ricci'.  Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30,  è in programma la ‘Camminata della Salute' da piazza Matteotti alle Scuole Elementari di Fruges con merenda, spettacoli di falconeria e giochi equestri in collaborazione con il Circolo Ippico ‘La Botte'.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -