MASSA LOMBARDA - "Come Leggere Un Film". Aperte le iscrizioni al corso

MASSA LOMBARDA - "Come Leggere Un Film". Aperte le iscrizioni al corso

MASSA LOMBARDA - L’Assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda organizza il corso “Come leggere un film”, che si svolgerà da giovedì 27 marzo, dalle ore 21 alle ore 23, nell’aula multimediale del Centro culturale “C. Venturini”. Il docente del corso è un massese d’eccezione: il critico cinematografico Andrea Bruni. Sono già aperte le iscrizioni. Per informazioni rivolgersi al Centro culturale “C. Venturini” tel. 0545.81388 o all’Ufficio cultura tel. 0545.985831.


Il corso si prefigge di offrire ai partecipanti gli strumenti base per comprendere “dall'interno” il linguaggio del cinema. Nella prima parte del corso si analizzeranno gli elementi necessari che concorrono alla genesi di un film, mentre nella seconda parte, attraverso l'analisi di alcune tappe fondamentali della sua storia, ci si concentrerà sull'evoluzione che questo linguaggio ha avuto nell'arco del Novecento.


Programma del corso:

- Che cos'è un regista cinematografico? (cosa differenzia l'Autore dal semplice mestierante)

- Come si scrive un film? (dal soggetto alla sceneggiatura)

- I segreti dei movimenti di macchina (il piano-sequenza, il travelling, la steadycam: diamo un significato a queste parole)

- Il “potere” del montaggio (dalla “magia” di Ejzenteijn alle nuove tecniche dei videoclip)

- Appunti di storia del cinema: le origini (Lumiere, Georges Mèliès)- la nascita di Hollywood- le avanguardie e il cinema

- Appunti di storia del cinema: la grande stagione del noir americano

- Visione del film “Viale del Tramonto” di Billy Wilder

- Appunti di storia del cinema: l’avventura neorealista- Fellini contro Visconti - la nascita della “commedia all'italiana”

- Visione del film “Signore e signori, buonanotte” di Ettore Scola, Mario Monicelli, Luigi Comencini, Luigi Magni

- Appunti di storia del cinema: considerazioni sul “post-moderno”: analisi del “fenomeno” Tarantino.

Dieci sono le lezioni, a partire da giovedì 27 marzo per tutti i giovedì seguenti. La quota d’iscrizione è di Euro 60,00 e il corso sarà avviato con un minimo di 8 partecipanti.

Andrea Bruni. Critico cinematografico, redattore della rivista “Nocturno”. Fra le sue pubblicazioni va ricordato il volume, scritto con Pier Maria Bocchi, “Freakshow- il Cinema della Difformità” (Ed. Punto Zero) e l'antologia scolastica “Racconti dell'Orrore e dell'Assurdo”. Numerose le partecipazioni a testi collettivi, fra cui le monografie dei registi Guy Maddin e Agustin Villaronga per il Bergamo Film Meeting e “Come il maiale: Piero Chiara e il Cinema” (Marsilio). Dal 2006 è collaboratore de “Il Dizionario dei Film Mereghetti” (Baldini & Castoldi).


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -