Massa Lombarda e Bagnara, consiglio comunale congiunto per i 150 anni dell'Unità

Massa Lombarda e Bagnara, consiglio comunale congiunto per i 150 anni dell'Unità

Il 17 marzo, in occasione delle celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, che individuano la giornata come festa nazionale, un Consiglio comunale straordinario riunirà i consiglieri dei Comuni di Massa Lombarda e Bagnara di Romagna.

L'evento si terrà alla sala del Carmine a partire dalle 15.30 in contemporanea con gli altri consigli comunali italiani e l'assemblea delle due Camere riunite, per l'occasione, in seduta congiunta.

Il Consiglio straordinario è aperto a tutta la cittadinanza. Alla seduta prenderanno parte i rappresentanti della Consulta delle Ragazze e dei Ragazzi e i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado di Massa Lombarda e Bagnara di Romagna, dell'Istituto comprensivo "F. D'Este".

 

Ad aprire la seduta sarà il coro locale Ettore e Antonio Ricci, che intonerà l'inno nazionale e di seguito la scaletta della giornata vedrà gli interventi dei due sindaci Linda Errani e Angelo Galli e dei capigruppo di ogni consiglio; al termine verrà, inoltre, votato un ordine del giorno.

All'interno della sala allestita per l'occasione con i due gonfaloni e le bandiere tricolore, sarà predisposto anche un collegamento con le Camere in seduta congiunta, alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Prenderanno parte all'evento anche le forze dell'ordine locali e i sindaci dei due comuni consegneranno ai Marescialli dei Carabinieri di Massa Lombarda e Bagnara di Romagna, due bandiere tricolore.

I ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado porteranno poi le loro rilessioni e il loro contributo al Consiglio Comunale.

 

All'esterno della sala del Carmine, invece, una filoduffusione trasmetterà le note risorgimentali: una selezione di musiche a tema che faranno da colonna sonora all'evento e inonderanno il centro storico massese di sonorità dedicate al periodo risorgimentale e all'unità nazionale.

Anche le vetrine dei commercianti del centro saranno allestite a tema così come il tricolore vestirà le facciate dei palazzi comunali.

 

In piazza Matteotti, inoltre, sarà proiettato il video "Le unità degli italiani" costruito con le immagini dei grandi archivi cine-televisivi d'Italia - le Teche Rai e l'Istituto Luce.

A conclusione, presso lo stand in Piazza Matteotti, la Pro Loco e l'associazionismo di Massa Lombarda offriranno ai partecipanti il "Piatto Tricolore".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Celebrare l'unità d'Italia significa ricostruire le radici del nostro essere Nazione e ripercorrere quell'idea di identità che supera il localismo. Un idea più ampia e alta alla quale il locale deve tendere offrendo il proprio contributo" dichiarano congiuntamente Linda Errani e Angelo Galli, rispettivamente sindaci di Massa Lombarda e Bagnara di Romagna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -