Massa Lombarda: tutto pronto per il gemellaggio con Marmirolo

Massa Lombarda: tutto pronto per il gemellaggio con Marmirolo

MASSA LOMBARDA - Tutto è pronto per suggellare il patto di gemellaggio fra le città di Massa Lombarda e Marmirolo (Mantova). I due Sindaci, Linda Errani e Luisa Lombardi, in attuazione delle decisioni prese dai rispettivi organi comunali, e nel rispetto dell'ordinamento degli Enti Locali, hanno stabilito le tappe ufficiali per sottoscrivere il Patto di Gemellaggio, impegnando le due comunità, i loro abitanti, le loro associazioni e le loro istituzioni a concretizzare e incentivare i rapporti di scambio, amicizia e collaborazione negli ambiti dell'economia, della cultura, delle tradizioni e della vita sociale promuovendo la reciproca conoscenza dell'identità culturale delle due città.  Il "Protocollo Di Mutua Amicizia e Collaborazione" in essere fra i due Comuni dal 2001 sarà trasformato quindi in Patto di Gemellaggio domenica 18 gennaio a Marmirolo e domenica 1 marzo a Massa Lombarda.

 

La delegazione che domenica 18 gennaio raggiungerà Marmirolo sarà composta dal Sindaco, dagli assessori e dai consiglieri comunali, da una rappresentanza della Parrocchia, dalla Dirigenza dell'Istituto comprensivo e da diverse associazioni di volontariato, culturali e sportive del territorio comunale: Pro Loco, Comitato Festa Mercato, Circolo Fotografico Massese, Auser di Massa Lombarda, Circolo Bocciofilo Massese, Circolo Tennis Massa Lombarda, Frugesport, Ateltica Avis Massa Lomabarda e Podistica R. Lusa.

 

Le origini dello stretto e profondo legame di amicizia fra Massa Lombarda e Marmirolo risalgono al lontano 1251. In quell'anno giunse nell'allora Massa Sancti Pauli un gruppo di famiglie provenienti dai territori mantovani, in fuga dalle loro terre a causa delle vessazioni perpetrate da feudatari locali.  Massa Lombarda diede asilo a queste famiglie e per l'ospitalità offerta alle popolazioni lombarde cambiò l'antico toponimo in Massa Lombardorum, poi dei Lombardi.

 

L'obiettivo del Protocollo prima, e del Patto adesso, consiste nel promuovere rapporti di scambio e collaborazione tra i cittadini, le Amministrazioni e le associazioni dei due territori, consolidando la tradizione che si è radicata negli anni, tradizione fatta da una trama di rapporti culturali, sociali, sportivi ed economici, di promozione e valorizzazione delle rispettive tipicità, che possono coinvolgere in modo sempre più attivo tutti i cittadini e in generale il tessuto socio-economico delle due città.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 "I gemellaggi - afferma il Sindaco del Comune di Massa Lombarda, Linda Errani - avvicinano le comunità e le persone, sono un contributo alla vita cittadina ma anche alla vita internazionale perché offrono occasioni di scambio, incontro e di confronto. Una storia condivisa, lontana nel tempo, accomuna i nostri cittadini e quello spirito di accoglienza che portò le famiglie marmirolesi ad insediarsi nel nostro territorio rivivrà nelle due giornate grazie al contributo dei cittadini e delle associazioni che parteciperanno al ricco programma di iniziative".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -