Massa Lombarda: una serata di Pace, memoria e libertà

Massa Lombarda: una serata di Pace, memoria e libertà

MASSA LOMBARDA - Venerdì 3 aprile presso la Sala del Carmine a Massa Lombarda si svolgerà l'iniziativa "Serata della Pace": si tratta di una delle iniziative inserite nell'ambito del progetto "Ricordare per capire" e vedrà protagonisti le ragazze e i ragazzi delle classi terze delle scuole secondarie di secondo grado di Massa Lombarda, Sant'Agata sul Santerno e Bagnara di Romagna, con una serie di interventi, riflessioni e rappresentazioni sui temi della Pace, della Memoria e della Libertà.

 

Il programma prevede alle 20,30 l'inaugurazione di 2 mostre, la prima allestita con i disegni realizzati dagli alunni delle scuole elementari e medie dell'Istituto Comprensivo F. D'Este sul tema "L'aspirazione alla vita in un mondo di Pace"; con questi disegni gli alunni hanno partecipato al concorso "Tessera Amici dell'ANED" e durante lo svolgimento della serata avverrà la premiazione.
La seconda mostra allestita dall'ANED stessa è intitolata "Disegni e poesie dei bambini di Terezin".

 

L'attenzione si concentrerà poi sul palcoscenico dove gli alunni delle classi terze delle scuole di secondo grado di Massa Lombarda, Bagnara di Romagna e Sant'Agata sul Santerno presenteranno il loro lavoro dal titolo "Le farfalle non volano nel ghetto".

 

L'appuntamento di venerdì 3 aprile rappresenta una tappa del progetto più ampio Ricordare per Capire, organizzato dall'Istituto Comprensivo "F. D'Este" in collaborazione con L'Amministrazione Comunale di Massa Lombarda, l'Anpi, l'ANED e il Comitato Unitario Permanente Antifascista di Massa Lombarda. Le ragazze e i ragazzi dell'istituto sono impegnati, durante tutto l'anno, in numerose iniziative legate ai temi della Memoria, della Pace, della conoscenza degli eventi storici - riferiti in particolare alle vicende più drammatiche della Seconda Guerra Mondiale che hanno colpito anche la città di Massa Lombarda e alla scoperta dei luoghi della democrazia, senza dimenticare gli incontri con i testimoni della Guerra e della Resistenza, fino alla partecipazione alle iniziative legate alla Festa della Liberazione.

 

In particolare verranno proposti i viaggi della Memoria, in ricordo dei luoghi delle barbarie nazifasciste, come le Fosse Ardeatine e la Risiera di San Sabba, ai luoghi della resistenza e della storia come Parigi, ma anche alla scoperta di quelli della rinascita e della democrazia quali Montecitorio e il Quirinale.

 

Parteciperanno alla serata l'assessore provinciale alla Pubblica Istruzione Nadia Simoni, il Sindaco di Massa Lombarda Linda Errani, il presidente dell'ANED Bologna Divo Capelli, il Dirigente scolastico Mario Vodola,

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -