Massoneria, inchiesta pm Henry John Woodcock: indagate 24 persone

Massoneria, inchiesta pm Henry John Woodcock: indagate 24 persone

Firenze - Sono 24 le persone iscritte nel registro degli indagati nell'inchiesta del pm di Potenza Henry John Woodcock sulla cosiddetta 'Massoneria occulta'. Di queste, 13 vivono in Toscana. Sei gli indagati tra Viareggio e la Versilia, cinque a Livorno e due all'Isola d'Elba, dove la polizia di Potenza ha eseguito perquisizioni a Marina di Campo e Portoferraio.

Il reato ipotizzato è la violazione della legge Anselmi, per aver costituito strutture associative di tipo massonico. Sono state perquisite abitazioni e studi professionali di alcune citta' toscane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quanto apprende l'ADNKRONOS, sarebbero due le logge perquisite nell'ambito dell'inchiesta sulla 'massoneria occulta' coordinata dal pm di Potenza Henry John Woodcock: una avrebbe sede in Calabria, a Scalea, l'altra a Potenza. Le perquisizioni sono scattate e sono state eseguite tra Basilicata e Toscana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -