Maturità 2011, è caccia alla traccia. Il ministro Gelmini: ''Consiglio un buon sonno''

Maturità 2011, è caccia alla traccia. Il ministro Gelmini: ''Consiglio un buon sonno''

Maturità 2011, è caccia alla traccia. Il ministro Gelmini: ''Consiglio un buon sonno''

Per i circa 500mila candidati all'esame di Stato 2011, è iniziato il conto alla rovescia alla prova d'italiano, che darà il via le prove. Da alcuni mesi sul web è iniziato il toto-tema, per quanto riguarda gli argomenti che potranno essere oggetto del primo compito. All'apertura delle buste, gli studenti avranno davanti diverse tipologie: analisi del testo, saggio breve/articolo di giornale, tema di argomento storico o di attualità. Il primo scritto è uguale a tutti gli indirizzi.

 

Per l'analisi del testo gli studenti puntano a Pascoli, su tutti, ma anche D'Annunzio e Svevo, dato che ricorre il 150esimo anniversario della nascita. Difficile fare previsioni sul saggio breve. Negli ultimi anni il Ministero ha puntato su tracce relative all'amicizia, il male di vivere, i luoghi della memoria. Nell'ambito storico-politico i maturandi ipotizzano una traccia sull'Unità d'Italia o sul Papa Giovanni Paolo II, beatificato il primo maggio scorso.

 

Per quanto concerne l'argomento socio-economico e tecnico-scientifico, gli studenti stanno seguendo con particolare attenzione quanto sta accadendo nei paesi africani (guerra in Libia in primis), ma ricordano anche che quest'anno è il decennale dell'attacco alle Torri gemelle. Si guarda anche alle energie rinnovabili, dopo quanto accaduto alla centrale nucleare a Fukushima e al referendum in Italia.

 

Il Ministro della Pubblica Istruzione, Mariastella Gelmini, ha consigliato a coloro che si cimenteranno alla Maturità di dormire: "Fino ad oggi l'esame di maturità ha sempre visto indiscrezioni sulle tracce dei temi che poi sono state più o meno smentite - ha premesso il ministro -. Non mi affiderei alle sirene ma a un buon sonno oltre che allo studio svolto durante l'anno scolastico".

 

Gelmini ha quindi ricordato che la "maturità è una tappa importante", auspicano che gli studenti "la possano vivere serenamente".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -