Maturità 2012, notte prima degli esami: tra ansia, tototema e 2.0

Tra poche ore per 496.612 giovani sarà il momento dell'esame di maturità. Quella che stanno trascorrendo i maturandi è una di quelle notti che rimarranno per sempre nella memoria

Tra poche ore per 496.612 giovani sarà il momento dell'esame di maturità. Quella che stanno trascorrendo i maturandi è una di quelle notti che rimarranno per sempre nella memoria, e che saranno ricordate anche da adulti. Se una volta era il telefono il mezzo usato per scambiarsi opinioni o cercare di intercettare gli ultimi rumors, ora è internet il luogo di ritrovo. Skuola.net, ad esempio, sta portando avanti una diretta non stop che si concluderà alle 8.

E' la notte bianca organizzata per gli insonni che non riescono a superare il panico da esame. Studenti.it offre consigli per le tre prove scritte e su cosa non dimenticare a casa, dal documento d'identità al vocabolario, fino all'orologio. Fra i consigli sulle tracce Giovani Pascoli, Gabriele D'Annunzio e Primo Levi. Il terrorismo e l'esperienza della guerra, le recenti morti di Osama Bin Laden e Muammar Gheddafi; la nascita dell'Euro, l'energia sostenibile e i mutamenti climatici.

La maturità 2012 segna anche l'inizio del plico telematico. Le buste cartacee ci saranno ancora, ma solo per i disabili, gli ospedalizzati, e per le scuole dell'Emilia colpite dal terremoto. Sarà presente anche un plico nelle Prefetture per le eventuali emergenze. Il risparmio è quantificato in circa 240mila euro. Ma dal 2013 l cartaceo sarà abolito del tutto. Le tracce inviate via mail dal ministero saranno protette fino a mercoledì mattina alle 8,30 da un doppio codice di accesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopodichè saranno leggibili, stampabili e pronte per esser consegnate ai ragazzi. Un primo assaggio delle novità tecnologiche della maturità 2.0 c'è stato lunedì con qualche intoppo di troppo sulla piattaforma online “Commissione Web”. Dal Miur hanno assicurato che l'inconveniente è stato immediatamente risolto e che mercoledì il sistema funzionerà.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -