Maturità 2012, le possibili versioni di greco: Platone e Aristotele

Dopo la prima prova dell’esame di maturità 2012, scatta la caccia ai possibili testi della seconda prova. In particolare alla totoversione, cioè sul testo di greco che sarà sottoposto agli studenti del liceo classico

Platone in agguato per la seconda prova

Dopo la prima prova dell’esame di maturità 2012, scatta la caccia ai possibili testi della seconda prova. In particolare alla totoversione, cioè sul testo di greco che sarà sottoposto agli studenti del liceo classico.

> LO SPECIALE SULLA PRIMA PROVA

In pole position troviamo Demostene, Erodoto e Senofonte. O comunque su quegli autori con i quali durante l’anno gli studenti si sono esercitati di più. Vengono dati per gettonati anche Lisia, Plutarco e Isocrate. Non si esclude Epitteto, uscito nel 2001.

Possibili anche i filosofi: sul web il nome di Platone circola, anche se nel 2004 i maturandi hanno tradotto il passo "Il lungo cammino dell'uomo verso la convivenza civile". Tuttavia la sua grandezza è tale, che potrebbe spuntare ogni volta fra i testi da tradurre. Aristotele, invece, manca dal 1978. Difficile il pronostico, considerando papabili anche Tucidide e Polibio.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -