Mediatrade, i pm: ''Berlusconi a processo''

Mediatrade, i pm: ''Berlusconi a processo''

Mediatrade, i pm: ''Berlusconi a processo''

ROMA - I pm Fabio De Pasquale e Sergio Spadaro hanno confermato davanti al giudice per le udienze preliminari del tribunale di Milano, Maria Vicidomini, la richiesta di rinvio a giudizio per il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, accusato di frode fiscale e appropriazione indebita nell'ambito del processo 'Mediatrade'. L'accusa ha mosso simili richieste anche per gli altri 11 imputati, tra i quali figurano anche Piersilvio Berlusconi e Fedele Confalonieri.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'udienza era assente il premier, che si è presentato in aula lunedì scorso, poiché costretto a volare a Tunisi insieme al ministro dell'Interno, Roberto Maroni, nel tentativo di trovare un accordo per fronteggiare l'emergenza profughi.Quanto al caso Ruby, Berlusconi non sarà presente mercoledì alla prima udienza del processo al tribunale di Milano, che lo vede imputato per concussione e prostituzione minorile. Lo ha reso noto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -