Medicinali smaltiti sotto terra, sgominata banda in Friuli

Medicinali smaltiti sotto terra, sgominata banda in Friuli

UDINE - "Parking Waste". E' questo il nome dell'indagine condotta dai carabinieri del comando tutela Nucleo Ecologico di Udine che ha permesso di scoprire un'organizzazione che era riuscita a smaltire in una discarica in provincia di Treviso circa 600mila chili di rifiuti speciali costituiti da terreno frammisto a materiale ospedaliero. I militari hanno individuato anche un'illecita gestione di rifiuti provenienti dalla bonifica di un deposito di carburante di Gorizia.

 

Si tratta di amianto frammisto a terreno è stato scaricato illecitamente in un centro di stoccaggio in provincia di Trento, per essere poi inviati in Germania per il definitivo smaltimento. Tra gli indagati, accusati di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti, figurano due funzionari dell'Arpa di Udine. I carabinieri hanno sequestrato varie società ed una decine di mezzi per il trasporto dei rifiuti. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal gip Alessio Verni su richiesta del pm Viviana Del Tedesco

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -