Meldola: al "Dragoni" teatro fa rima con solidarietà

Meldola: al "Dragoni" teatro fa rima con solidarietà

Alice nel Paese delle Meraviglie in aiuto degli ammalati di sclerodermia. È quanto avviene al teatro Dragoni di Meldola, grazie all'impegno del Gruppo Italiano per la Lotta alla Sclerodermia (GILS onlus) e alla compagnia teatrale "Fuori Scena".

Sul palco meldolese, domenica 7 novembre alle ore 16, va infatti in scena lo spettacolo dal titolo "Ma che strani... strani incontri", liberamente tratto dalla storia di Alice nel Paese delle Meraviglie, scritto e diretto da Novella Broccoli.

L'ingresso è ad offerta libera; la somma raccolta sarà devoluta a sostegno della ricerca sulla sclerodermia, rara malattia autoimmune che colpisce la pelle, cronica e progressiva.

Guidati dalla regista Broccoli, I protagonisti della storia saranno interpretati da Iuri Monti, Francesca Quercioli, Simone Faedi, Francesca Giardullo, Nadia Vitali e Denis Severi. Tecnico audio e luci è Matteo Biondi. 

A rendere possibile l'iniziativa sono stati Grafikamente, la Banca di Forlì Credito Cooperativo e Ge.Graf, sponsor della serata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -