Meldola, cade malamente dalla bici in discesa e batte la testa sull'asfalto

Meldola, cade malamente dalla bici in discesa e batte la testa sull'asfalto

Meldola, cade malamente dalla bici in discesa e batte la testa sull'asfalto

MELDOLA - E' rovinato malamente dalla bici da corsa mentre stava affrontando la discesa che da Teodorano porta a Meldola con una comitiva di ciclisti. Un 68enne ravennate è rimasto ferito giovedì mattina, intorno alle 10, nell'incidente verificatosi in via Strada Palareto Teodorano. A chiedere l'intervento del ‘118' sono stati gli amici. I sanitari sono intervenuti sul posto con un'ambulanza e l'elimedica. Non è ancora chiara la causa della brutta caduta.

 

LE IMMAGINI DEI SOCCORSI (foto Cristiano Frasca)

 

Non si è esclude che il ciclista abbia perso il controllo della bici dopo esser finito in una buca o comunque in un punto d'asfalto rovinato. L'uomo ha battuto la testa, perdendo parecchio sangue. Trasportato al 'Maurizio Bufalini' di Cesena, le sue condizioni sono migliorate.


Commenti (7)

  • Avatar anonimo di Enrico
    Enrico

    ... ai ciclisti (tutti in generale) gli è tutto dovuto?? certo che gli DEVE ESSERE TUTTO DOVUTO!!! per il semplice fatto che il traffico di biciclette non danneggia le strade e non crea buche o solchi o quant'altro, non inquina l'atmosfera e non genera rumore, in oltre procura benefici alla salute.. se tutti quanti cominciassimo ad andare più in bici lasciando a casa macchine o suv, anche solo per girare in città, si starebbe davvero tutti meglio!! il fatto è che in Italia manca davvero il rispetto e la cultura verso la bicicletta!!

  • Avatar anonimo di manVel
    manVel

    Si ma ce la vedete la nonnina di turno che la bicicletta usa solo la mattina per andare a fare la spesa a 500 metri mettersi il casco? O l'anziano che va al bar a giocare a briscola? Che magari gli fanno 50 euro di multa per non esserselo messo? E chi magari ci va a prendere l'autobus o il treno? Se lo porta dietro tutto il giorno? Siamo seri.... Sono d'accordo che per i cicloturisti e gli sportivi debba essere obbligatorio...ma bisogna regolamentarlo in qualche maniera.

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    Sono un cicloturista. Posso testimoniare che nelle manifestazioni competitive tutti portano il casco. Qualche stupido incosciente non porta il casco nei raduni meno impegnativi, anche se dal punto di vista regolamentare è obbligatorio, con conseguenza mancata copertura assicurativa in caso di incidente. Più o meno la stessa piccola percentuale non usa il casco nelle uscite "libere", (statisticamente la maggior parte sono persone anziane...). Il casco dovrebbe essere obbligatorio SEMPRE(anche per le sempre più diffuse bici elettriche che raggiungono velocità, 25 kmh, già pericolose in caso di caduta...)

  • Avatar anonimo di @rmy
    @rmy

    ...se i caschi hanno già criteri di costruzione e omologazione, non vedo perchè non renderli obbligatori... anche in moto ti stendi se prendi certe buche, però in moto il casco è obbligatorio e anche in motorino... perchè i ciclisti che affrontano discese a 60kmh o più non hanno l'obbligo? Perchè le strade devono essere pagate solo coi bolli e le multe che prendono automobilisti e motociclisti? Perchè i ciclisti non devono contribuire economicamente?! Gli è tutto solo dovuto? Il rispetto, le strade perfette, le piste ciclabili, la precedenza ovunque e comunque... solo diritti sti ciclisti?! E i doveri che fine hanno fatto?!?

  • Avatar anonimo di Enrico
    Enrico

    ... l caschi per ciclisti sono già seri ed omologati per la pratica del ciclismo pari a quelli dei professionisti... e chi pratica ciclismo seriamente sono certo che lo indossa sempre anche se non obbligatorio.. il fatto è che le strade sono quasi tutte devastate e cadere è un attimo, quindi è più che giusto far causa al comune di competenza per non tenere in sicurezza le strade!!

  • Avatar anonimo di @rmy
    @rmy

    OBBLIGO DI CASCO per i ciclisti, casco serio e omologato, chi non rispetta.... MULTA.... con i soldi di queste contravvenzioni poi, il comune può sistemare il manto stradale.

  • Avatar anonimo di claudia
    claudia

    In quella strada è difficile trovare un pezzo di manto stradale in buone condizioni. Ci sono buchi enormi e in mezzo alla carreggiata cresce l'erba. Credo che questa sarà l'ennesica causa conntro il Comune di Meldola!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -