Meldola, caso Petrungaro: rinvio della Corte d'appello di Bologna

Meldola, caso Petrungaro: rinvio della Corte d'appello di Bologna

Meldola, caso Petrungaro: rinvio della Corte d'appello di Bologna

Continua l'iter giudiziario per il caso Petrungaro, il 29enne rimasto paralizzato in un incidente nel 2001 lungo una via comunale. L'amministrazione meldolese rischia di pagare 3milioni 547mila euro di risarcimento (cresciuti grazie agli interessi). Ma nemmeno martedì la Corte d'appello di Bologna sì è pronunciata. I legali del Comune, Antonio Carullo e Giovanni Lauricella chiedono la sospensiva della sentenza di primo grado e la decisione del giudice entro il 30 novembre.

 

Infatti per legge il Comune deve riconoscere il debito fuori bilancio entro la fine del mese. Non essendo stati dati tempi certi dalla magistratura, sabato, in consiglio comunale, la cifra verrà riconosciuta comunque. Si guarda sempre alle soluzioni già previste all'epoca della sentenza di primo grado del Tribunale di Forlì (15 aprile 2008): la vendita del Palazzo del podestà o ex macello, di 4 arazzi conservati nel caveau dell'Unicredit o di parte delle azioni delle aziende partecipate (da Romagna Acque si ricaverebbero 2 milioni 600mila euro, e da Hera 5milioni 480mila euro).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfatti gli avvocati di Gabriele Petrungaro, Carlo Bellini e Massimo Mambelli, per la sentenza di primo grado, che ha ritenuto il Comune di Meldola 'colpevole' di non aver segnalato il ghiaino a causa del quale il loro cliente uscì di strada. Ma i legali parlano addirittura di una richiesta superiore: 8 milioni di euro per coprire anche l'assistenza al giovane.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -