Meldola: il Comune è 'colpevole'. Deve risarcire 3milioni per un incidente

Meldola: il Comune è 'colpevole'. Deve risarcire 3milioni per un incidente

 

MELDOLA - Risarcimento da 3 milioni di euro per il Comune: non ci sono i soldi per pagarlo. La sentenza di primo grado, emessa da Tribunale di Forlì il 15 aprile 2008, decreta che il Comune di Meldola è tenuto a risarcire il ragazzo rimasto invalido al 100%,  a causa di un incidente. La sua automobile, infatti, uscì di strada, nel 2001, scivolando sul brecciolino che si trovava sulla carreggiata per i lavori di riasfaltatura. Il Comune è dunque ‘colpevole'.  

 

La notizia ha creato polemiche in consiglio comunale: l'assicurazione comunale copriva solo, all'epoca, un massimale di 500mila euro. Ora, in 120 giorni, l'amministrazione deve recuperare i restanti 2milioni e mezzo. In primis il Comune ricorrerà in appello e chiederà la sospensione dell'esecutività. Resta comunque il problema.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli occhi sono puntati ai possibili beni comunali da mettere in vendita per recuperare il denaro: Palazzo del podestà o ex macello, 4 arazzi conservati nel caveau dell'Unicredit o parte delle azioni delle aziende partecipate (da Romagna Acque si ricaverebbero 2 milioni 600mila euro, e da Hera 5milioni 480mila euro).  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -