Meldola, iniziati i lavori per rendere sicuro il ponte di Ca' Baccagli

Meldola, iniziati i lavori per rendere sicuro il ponte di Ca' Baccagli

Meldola, iniziati i lavori per rendere sicuro il ponte di Ca' Baccagli

MELDOLA - Appaltati e iniziati i lavori di messa in sicurezza del ponte di Ca' Baccagli. Una piena del Bidente aveva messo in crisi la viabilità sul ponte della frazione tra Meldola e San Colombano. Il maltempo aveva spinto tronchi e detriti lungo i piloni di sostegno e l'improvvisato sbarramento aveva costituito una sorta di argine innaturale che aveva spinto l'acqua a defluire lungo le sponde del fiume. Con l'erosione una spalla del ponte era rimasta scoperta: fu vietato il transito.

 

Gli abitanti della zona e gli agricoltori si erano trovati isolati sopportando forti disagi causati dai lunghi e tortuosi tragitti che erano costretti a percorrere per raggiungere la viabilità principale. Antonio Nervegna, in raccordo col sindaco Gianluca Zattini,  aveva assicurato massimo impegno presso la Regione e il Servizio della protezione Civile per ottenere un finanziamento straordinario per realizzare un primo intervento e assicurare condizioni minime di sicurezza. La Regione aveva assicurato lo stanziamento di un contributo finanziario che, insieme alla quota disposta dal Comune di Meldola, ha consentito la realizzazione delle opera.

 

"Questo è un chiaro esempio del <gioco di squadra>- che dovrebbe sempre verificarsi -ha dichiarato Antonio Nervegna- gli amministratori, ai vai livelli, devono operare in piena armonia per rispondere alle esigenze della collettività come avvenuto nel caso del ponte di Cà Baccagli. Spero che i lavori finiscano nei tempi prestabiliti - conclude Nervegna- per ripristinare una situazione di normalità"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -