Meldola: "Niente sesso" al teatro Dragoni

Meldola: "Niente sesso" al teatro Dragoni

MELDOLA - Sarà un "poker d'assi" dei nostri palcoscenici il protagonista del prossimo spettacolo della Stagione Teatrale del Dragoni di Meldola. Erica Blanc, Gianfelice Imparato, Valerio Santoro e Loredana Giordano interpreteranno i ruoli principali di Niente sesso, siamo inglesi, la commedia di Mariot e Foot portato in scena ininterrottamente nel West End dal 1971 al 1987 con il record di 6761 rappresentazioni consecutive, qui diretta da Renato Giordano. Sipario martedì 17 febbraio alle ore 21.

 

Niente sesso, siamo inglesi è tra i più duraturi successi nella storia del moderno teatro inglese. E nel 1973 Cliff Owen ne diresse anche una divertente trasposizione cinematografica. In Italia la commedia fu portata in scena, per tre stagioni consecutive, nella fortunata edizione di Garinei & Giovannini. Una commedia spumeggiante e scanzonata, che intende scardinare la facciata di perbenismo e apparenze che caratterizzava la società britannica del tempo. Uno stimato direttore di banca riceve un pacco pieno di fotografie pornogarfiche. Il caso innesca un'esilerante serie di fraintendimenti, equivoci ed errori che coinvolge, a partire dalla famiglia del protagonista, l'intera piccola comunità urbana. Il meccanismo è piuttosto semplice, quasi elementare: uno sbaglio che mette in moto un'inarrestabile catena di scatole cinesi che si aprono e si chiudono a discapito degli inconsapevoli protagonisti. Ne esce un ritratto impietoso di una società più attenta alla forma che ai contenuti, più preoccupata della reputazione che della sostanza. Ma ne esce al contempo un mondo fatto di silenzi e segreti, fatto di verità non dette e taciute, che rischierebbero di mettere in crisi tutto l'ordine costituito. Niente sesso, siamo inglesi è una macchina comica perfetta, un meccanismo ad orologeria preciso costruito su serrati scambi di battute, campanelli che suonano in continuazione, porte che si aprono e si chiudono, personaggi che si trovano e si perdono. Non sono previsti tempi morti, così insegna il vaudeville: un errore nel sistema rischia di mettere in crisi l'unità di un testo piuttosto semplice che si regge unicamente su questa continua ricerca di comicità. L'adattamento straordinario di Gianfelice Imparato rende il tutto attuale e perfettamente in linea con i nostri tempi. Una comicità semplice e adatta a tutti, senza volgarità e doppi sensi, una messa in scena sobria ma efficace per uno spettacolo comico intramontabile.

 

Biglietti: da 8 a 19 €. Prevendite da sabato 14 febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Info: 0543/490089 - 0543/64300 e www.accademiaperduta.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -