Meldola, rugby: domenica l'ultima sfida casalinga

Meldola, rugby: domenica l'ultima sfida casalinga

MELDOLA. Ultima sfida casalinga per il Meldola Rugby, impegnato domenica dalle 14.30 sul campo di San Colombano contro il San Lorenzo. Si tratta del 15° appuntamento del campionato di serie C Marche Romagna. Matteo Miserocchi, allenatore dei meldolesi, spera di recuperano Giorgio Rotondo ed Asirelli, uomini di esperienza che oltre a qualità garantiscono una tranquillità maggiore ai tanti giovani della neonata società bidentina. La sfida non sarà semplice; la squadra di San Lorenzo in Campo ha battuto domenica scorsa il Rimini, 2° in graduatoria, per 29-15, ed ora segue i "pirati" in graduatoria staccata di sola una lunghezza: i marchigiani hanno, quindi, ancora molto da chiedere al campionato.

 

Meldola, proprio nel recupero contro San Lorenzo, 4 partite fa ad inizio febbraio, visse la sua ultima bella giornata. Presentatisi in 14 contro 15, i romagnoli chiusero il primo parziale in vantaggio per 7-5. Nella ripresa, complice l'infortunio a Giorgio Rotondo, in 13 contro 15, dovettero cedere ai padroni di casa, che dilagarono per il 34-12 finale. Dopo le brutte uscite con Falconara, Ancona e Sena Senigallia, il Meldola è chiamato ad una reazione prima di chiudere la propria prima stagione a Ravenna. Nelle 14 partite disputate i migliori risultati sono le due sconfitte maturate sul campo dei Ram Senigallia, per 7-5, e in casa contro San Marino, per 14-18.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -