Meldola, rugby. Il Ravenna vince e vola in testa alla classifica

Meldola, rugby. Il Ravenna vince e vola in testa alla classifica

MELDOLA - Il Ravenna doma la matricola Meldola e si aggiudica la sesta vittoria consecutiva battendo la giovane formazione forlivese in trasferta, dopo una prestazione in chiaro\scuro.

 

La gara si mette male all'inizio, dopo un facile penalty sbagliato al centro dei pali dal mediano di apertura, in giornata no al piede. Il Meldola passa inaspettatamente in vantaggio con una meta del 9, Francesco Rotundo, che dopo una dormita generale dei ravennati segna una meta all'angolo destro del campo. Contemporaneamente il Ravenna rimane  in 10 per una espulsione temporanea del mediano di mischia e soffre la pressione dei padroni di casa per diversi minuti.

 

Non appena ristabilita la parità numerica i bizantini riprendono però in mano la gara con azioni rapide e continue intorno al pack che consentono due realizzazioni di potenza del n. 8 Mattia Berti.

 

Una volta imposto il proprio ritmo la squadra trova comunque la giusta organizzazione e sfiora il break in diverse occasioni.

 

I molti cambi del secondo tempo e la grinta della squadra giallorossa le consentono ora di segnare altre due mete in velocità, grazie all'azione di Emanuele Mingolini, che oggi comanda la mediana.

 

Una volta però raggiunta la quinta meta in seguito ad una giocata corale dei 3\4 con il sostegno interno di Fabrizio Gardini, in meta al 19' del secondo tempo, la gara si fa brutta e fallosa.

 

Escono per infortunio due giocatori del Meldola e per espulsione due ravennati. Grave il rosso diretto a Berti, che salterà la prossima battaglia di Rimini. Il terreno di gioco non aiuta lo spettacolo e la partita si rianima solo in seguito alla bella meta di Stefano Torti, oggi tra i centri, che vola e semina gli avversari. Dopo tanti falli e mischie inguardabili il gioco si trascina il verso il fischio finale dell'arbitro marchigiano.

 

Con questa vittoria il Ravenna trova il primato in classifica insieme allo Stamura Ancona che ha scalzato il Rimini da quella posizione battendolo in seguito ad una vittoria cristallina (19-6).

 

Inizia ora una intensa settimana di preparativi, per i bizantini, diretti allo scontro con i riminesi, agguerriti e solidi come sempre, per contendersi la nuova Easter Cup del 2010, il trofeo che mettono in palio le due squadre romagnole da 5 anni. Nessuno vuole uscire sconfitto e la gara si presenta davvero emozionante:

 

Meldola Rugby - Ravenna RFC - 5-38 (0-5)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -