Meldola, Silvia Palazzini e Margherita Principi in trionfo a 'Vivi la Voce'

Meldola, Silvia Palazzini e Margherita Principi in trionfo a 'Vivi la Voce'

Meldola, Silvia Palazzini e Margherita Principi in trionfo a 'Vivi la Voce'

Si è conclusa con il trionfo, per la categoria Teen (11-16 anni), di  Silvia Palazzini e Margherita Principi , che hanno interpretato magistralmente rispettivamente ‘Rolling in the deep' di Adele e ‘Amore unico amore' di Mina, e di Michela Mussoni per quella Junior (3-10 anni), che ha eseguito ‘'Il terzo fuochista'' di Tosca  con un timbro e un'espressività rare per i suoi 10 anni, la terza tappa del concorso "Vivi la Voce", che si è tenuta martedì a Meldola.

 

Le vincitrici delle 2 categorie  accederanno alla finale di ‘Vivi la Voce', che si terrà il 21 agosto in  Piazzale Roma a Riccione. E' stata una serata di spettacolo coinvolgente ed emozionante, che ha visto sul palco esperti dell'intrattenimento giocare con la spontaneità dei bambini e dei ragazzi: un presentatore meldolese doc con esperienza pluriennale nell'intrattenimento, Gianluca Grifoni, affiancato dalla bravissima Sara Serafini, presidente dell'associazione ‘Vivi la crescita' e dal maestro di musica Carlo Manaresi, anch'egli meldolese, dalla psicoterapeuta per l'infanzia e onorevole al parlamento mondiale per la pace e la sicurezza Nubbia Reggini e da tanti collaboratori dietro le quinte, uniti da un unico obiettivo: far scaturire da ogni "giovane artista" il meglio di sé.

 

La giuria della manifestazione, giunta quest'anno alla sua quarta edizione, presieduta come sempre da Nubbia Reggini, ha dovuto faticare non poco, visto l'altissimo livello delle voci e delle interpretazioni in gara. Hanno partecipato alla serata meldolese di "Vivi la Voce 20110", oltre alle vincitrici: Ilaria Mingazzini, Alessanro Arpino, Riccardo Esopi e Annaluna Batani per la categoria ‘Junior', mentre i ‘Teen' erano: Simone Leonardi, Sara Tanzi, Michelle Esopi, Sara Dall'Olio, Anna Mingazzini, Asia Arpino, Carolina Cavaliere, Camilla Tommasini e il duo multietnico Crociani & Grassi.

 

La loro quota d'iscrizione verrà devoluta interamente in beneficenza a favore del Centro socio-riabilitativo Casa "Nostra Signora di Fatima" gestito dall'Associazione Silenziosi Operai della Croce di Via Caminate 2 a Meldola, che accoglie 27 ragazzi/e disabili. Anche la prima compilation  di VIVI LA VOCE ha uno scopo benefico:  il ricavato dalla vendita del cd  è servito a sostenere l'operazione''BIMBA FELICE DELL'ANNO 2010'', ovvero l'adozione a distanza di Damaris, una bimba di 4 anni ospitata presso la Missione messicana di Tepatitlan dell'Istituto Maestre Pie dell'Addolorata di via Fratelli Bandiera 34 a Rimini, e dei suoi  fratelli.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intenzione degli organizzatori è trasmettere in maniera simpatica, sia a concorrenti che al pubblico presente, dei messaggi di vita educativi basilari per una società leale, onesta e con un futuro sano e pulito, sia a livello morale che ambientale. In questa ottica i baby concorrenti di VIVI LA VOCE si sfidano sì a colpi di note, ma con la massima correttezza: infatti ciò che distingue questo concorso canoro dagli altri è la finalità di trasferire ai concorrenti valori di crescita essenziali per essere felici, quali  il rispetto, la leale competizione e l'amicizia. Prossima tappa di VIVI LA VOCE:  Torre Pedrera il 29 luglio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -