Meldola, trasferimento della Centroplast. Il Pd: "Grave problema"

Meldola, trasferimento della Centroplast. Il Pd: "Grave problema"

MELDOLA - Il Partito Democratico di Meldola si dice "preoccupato per la situazione della Centroplast e per le sue ripercussioni sui lavoratori e il tessuto socio-economico meldolese" e ha chiesto un incontro alle rappresentanze territoriali CGIL CISL UIL per approfondire la questione. Dall'incontro, che si è svolto sabato presso la sede locale del Partito, emergono alcune considerazioni sull'azienda che occupa 200 dipendenti nel il territorio meldolese.

 

"C'è quindi grande preoccupazione per il trasferimento di questa importante realtà in un altro territorio, visto che le trattative tra la proprietà dell'immobile e la proprietà dell'azienda non sono andate a buon fine. - rileva il Pd -. Il PD evidenzia il ruolo e la funzione positiva svolta dai sindacati per la salvaguardia dei posti di lavoro e dei salari, e per la permanenza dell'azienda nel nostro territorio".

E ancora: "Si è rilevato inoltre uno scarso interessamento a questa vicenda da parte della politica locale e un mancato coinvolgimento dei cittadini nella discussione di un così grave problema. Per queste ragioni, il PD di Meldola, da sempre attento al tema cruciale del lavoro, intende svolgere un ruolo attivo, e si propone di incontrare in tempi brevi il Sindaco di Meldola per conoscere quali iniziative siano state attuate dall'Amministrazione Comunale e quali azioni si intende promuovere per il futuro ed informare la cittadinanza attraverso un'iniziativa pubblica che affronti i problemi del lavoro, dell'occupazione e dello sviluppo di Meldola, con particolare riferimento alla questione Centroplast".

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Spartaco
    Spartaco

    L'Amministrazione di Meldola dovrebbe convocare un consiglio comunale aperto, con possibilità di intervento da parte dei cittadini, oppure realizzare un'iniziativa pubblica dedicata specificamente al tema Centroplast. Su un problema come questo, con le sue ricadute per i lavoratori e il tessuto economico-sociale meldolese, sarebbe cosa buona e giusta. Quanto è stato fatto fino ad ora dall'Amministrazione è apprezzabile, ma purtroppo non basta. Occorre allora alzare il livello di coinvolgimento della cittadinanza. Purtroppo, ai Consigli Comunali cui si fa riferimento, assistono ben pochi cittadini. Credo che ognuno si renda conto della gravità della situazione. A parte il nostro Partito, non abbiamo sentito una parola da parte delle forze politiche di maggioranza e dei loro esponenti. Motivo del trasferimento della Centroplast nella zona di Forlimpopoli è il mancato raggiungimento di un accordo tra l'azienda e la proprietà dell'immobile. Il Sindaco Zattini lanci a nome di tutta la cittadinanza un appello alle parti affinchè si trovi un punto di equilibrio e non si produca un danno incalcolabile alla nostra economia. Il PD lo appoggerà con convinzione. Il nostro Partito intende fare la sua parte nell'interesse della città, non certo fare polemica o sostenere che nulla sia stato fatto dall'Amministrazione Comunale. Su temi come questi, occorre la massima concordia e collaborazione tra tutti i meldolesi. Nessuno può però negare che in questo momento sia necssario un salto di qualità: occorre maggiore pressione, ognuno porti il proprio contributo per evitare una disgrazia storica. Siamo ancora in tempo, non c'è alcun accordo o trattativa conclusa. Questo per la precisione e per il rispetto dovuto alla verità. Michele Drudi PD Meldola

  • Avatar anonimo di Tytus
    Tytus

    Il danno per meldola sarà ingente solo la centroplast occupa la bellezza di 200 anime lo spostarla scarnificherà ancora di più la val bidente e chiunque ci lavori qualcuno sa dirmi motivo e luogo di trasferimento?

  • Avatar anonimo di Elena Zaccheroni
    Elena Zaccheroni

    A me è bastato anadare ad assistere a qualche Consiglio Comunale per avere notizia della situazione di Centroplast, dunque non dice il vero chi sostiene che il Sindaco non ha informato la cittadinanza. Più volte ho sentito riferire dal Sindaco Zattini di incontri da lui tenuti con le varie parti coinvolte e anzi gli ho anche sentito rivolgere un pubblicoringraziamento al sindacalista Pantoli (PD) per il suo utile sostegno e supporto negli stessi.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -