Meldola, una cena ''tricolore' con i giovani del progetto ''Arte in cucina''

Meldola, una cena ''tricolore' con i giovani del progetto ''Arte in cucina''

MELDOLA - Si terrà lunedì prossimo una cena con i giovani del progetto "Arte in cucina", un laboratorio nato dall'integrazione fra tre cooperative sociali forlivesi (Il Cammino, Ecosphera, e Tangram) e due associazioni (Opera don Pippo e Incontro senza Barriere), con l'obiettivo di affinare le capacità di 19 ragazzi diversamente abili in cucina e nella preparazione della sala.

 

Ogni mercoledì e giovedì pomeriggio, presso l'Opera don Pippo, agli ordini dello chef Gabriele Faggi, dunque, prende vita il laboratorio: 7 ragazzi in cucina e 12 in sala si cimentano, ogni gruppo per la propria competenza, nell'elaborazione di "manicaretti" sfiziosi e nell'allestimento, a regola di galateo, della sala da pranzo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il progetto prevede anche gustose verifiche sul campo: quella di lunedì si terrà all'Osteria dei Tre Faggi (strada per Teodorano) dove il gruppo presenterà una cena a tema "Unità d'Italia" denominata "I piatti delle Grandi Firme", dove le grandi firme non sono chef di fama mondiale, ma bensì loro Leonardo, Elisa, Isabella, Giuseppe, Chiara, Melania e Daniela, coadiuvati in sala da Riccardo, Cinzia, Roberta, Gabriele, Maria Pia, Rosanna, Letizia, Cristina, Donatella, Cristian, Alessandra e Licia. Il ricavato della serata sarà devoluto per il sostegno dell'intero progetto. Per informazioni e prenotazioni: tel. 340.3070323.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -