Meldola, una cena ''tricolore' con i giovani del progetto ''Arte in cucina''

Meldola, una cena ''tricolore' con i giovani del progetto ''Arte in cucina''

MELDOLA - Si terrà lunedì prossimo una cena con i giovani del progetto "Arte in cucina", un laboratorio nato dall'integrazione fra tre cooperative sociali forlivesi (Il Cammino, Ecosphera, e Tangram) e due associazioni (Opera don Pippo e Incontro senza Barriere), con l'obiettivo di affinare le capacità di 19 ragazzi diversamente abili in cucina e nella preparazione della sala.

 

Ogni mercoledì e giovedì pomeriggio, presso l'Opera don Pippo, agli ordini dello chef Gabriele Faggi, dunque, prende vita il laboratorio: 7 ragazzi in cucina e 12 in sala si cimentano, ogni gruppo per la propria competenza, nell'elaborazione di "manicaretti" sfiziosi e nell'allestimento, a regola di galateo, della sala da pranzo.

 

Ma il progetto prevede anche gustose verifiche sul campo: quella di lunedì si terrà all'Osteria dei Tre Faggi (strada per Teodorano) dove il gruppo presenterà una cena a tema "Unità d'Italia" denominata "I piatti delle Grandi Firme", dove le grandi firme non sono chef di fama mondiale, ma bensì loro Leonardo, Elisa, Isabella, Giuseppe, Chiara, Melania e Daniela, coadiuvati in sala da Riccardo, Cinzia, Roberta, Gabriele, Maria Pia, Rosanna, Letizia, Cristina, Donatella, Cristian, Alessandra e Licia. Il ricavato della serata sarà devoluto per il sostegno dell'intero progetto. Per informazioni e prenotazioni: tel. 340.3070323.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -