Mercato Saraceno, ritorno al medioevo per la 12esima edizione del Palio

Mercato Saraceno, ritorno al medioevo per la 12esima edizione del Palio

Mercato Saraceno, ritorno al medioevo per la 12esima edizione del Palio

MERCATO SARACENO - "Quando il sole segnerà l'ora quarta dopo il mezzodì del sei del mese di Settembre prima della carriera dei Cavalieri lì rappresentanti delli Castelli sfileranno per le vie con gran sfoggio di armi et stendardi et rulli di tamburi, degni de li colori et della bellezza delle loro Dame." Con questo solenne annuncio, l'araldo invita tutti ad accorrere a Mercato Saraceno per prendere parte alla dodicesima edizione del Palio degli otto castelli.

 

Il Palio è l'ormai tradizionale rievocazione storica in costume che culmina nella sfida tra i cavalieri rappresentanti degli otto castelli.

 

La manifestazione, che quest'anno ritorna nella consueta collocazione del primo week end di settembre, avrà inizio sabato 5 con il corteo in costume, preceduto ed introdotto da tamburini e suonatori di chiarine, che alle 20 raggiungerà piazza Mazzini, dove con la solennità che la cerimonia richiede, verranno consegnati i colori ai cavalieri che il giorno seguente si affronteranno nel torneo. Ma già dalle 19 il centro storico sarà catapultato indietro nel tempo con la ricostruzione di un accampamento militare e di un mercato medioevale in cui saranno rievocate scene caratteristiche degli antichi mestieri: non mancheranno giochi vari ai quali il pubblico potrà partecipare.

 

La serata continuerà con la cena medievale (per prenotazioni tel. 0546 681281 - cell. 335 7000994) allestita nella piazza Mazzini, dove nobili, dame e cavalieri assieme al pubblico, mescolando magicamente passato e presente, potranno gustare le tipiche portate a tema, inframmezzate da numerose avvincenti esibizioni: mini sbandieratori del Rione Verde, balli e musiche medioevali con la partecipazione dei Musici Errantes, combattimenti della Compagnia d'Arme  Arpa del Diavolo, giocoleria varia. 

 

Lo spettacolo proseguirà domenica 6, alle 15.45, con il corteo storico che sfilerà per le vie cittadine per raggiungere l'Arena dei Tigli, palcoscenico dell'evento centrale della manifestazione, il torneo cavalleresco che vedrà impegnati i cavalieri degli otto Castelli nella tesissima sfida all'ultimo scudo per la conquista del Palio 2009. Al termine della contesa tutti ancora in piazza Mazzini, dove in attesa della consegna del trofeo al Castello vincitore, si potrà banchettare, assieme a figuranti e cavalieri, con le vivande preparate da Hostaria Medioevale ed assistere a spettacoli e giochi vari.

Fogarina, bustrengo e vino, novità di questa edizione, senz'altro più consone al tema della manifestazione del pur suggestivo spettacolo di fuochi artificiali degli anni passati, concluderanno degnamente il Palio del Saraceno 2009.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -