Mercoledì nero sulle strade della Romagna: 3 morti in poche ore

Mercoledì nero sulle strade della Romagna: 3 morti in poche ore

Mercoledì nero sulle strade della Romagna: 3 morti in poche ore

E' stato un mercoledì nero sulle strade della Romagna con ben tre morti. La prima sciagura si è consumata a Gatteo Mare, dove una turista veneziana di 73 anni, Maria Teresa Prevedello, è stata travolta ed uccisa da un camion della nettezza urbana, che si occupa dello svuotamento dei bidoni della raccolta differenziata. L'incidente è avvenuto intorno alle 11 in via Gramsci davanti agli occhi del marito. Altra tragedia circa tre ore più tardi a Rimini, lungo la via Flaminia.

 

Un riminese di 47 anni, Luca Lafiata, a quanto pare colto da un improvviso malore, ha perso il controllo del suo "Daihatsu Terios", finendo contro una recinzione. Rianimato per 45 minuti dai sanitari del '118', è morto per arresto cardiaco. L'ultimo tragico incidente è avvenuto sul lungomare di Misano. Vittima un motociclista di 54 anni, Fabio Gianoli: percorreva via Grotte in sella ad una Honda Hornet, quando, per cause al vaglio della PolStrada, si è scontrato con un furgone Ducato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -