Messina, malati 'immaginari' in tribunale: 20 avvisi di garanzia

Messina, malati 'immaginari' in tribunale: 20 avvisi di garanzia

Certificati medici falsi per degli alcuni impiegati del tribunale che si assentavano spesso dal lavoro. E' l'accusa con la quale la procura della Repubblica di Messina ha iscritto nel registro degli indagati 20 coinvolti a vario titolo nella vicenda.

 

Il sospetto è che questi medici abbiano rilasciato in modo ‘allegro' documenti e certificati che consentivano ad alcuni dipendenti del palazzo di giustizia di assentarsi dal lavoro per periodi anche prolungati, nonostante in realtà non vi fossero reali e concreti motivi di salute tali da giustificare le assenze.

 

Nel mirino ci sono i medici di base che fornivano i certificati e stabilivano i giorni di "prognosi", poi i medici fiscali che dovevano effettuari i controlli sugli assenti. Infine al vaglio degli inquirenti c'è anche la posizione dei lavoratori che hanno maturato così tante assenze motivate da ragioni mediche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -