Meteo: abbondanti nevicate in arrivo tra venerdì notte e sabato mattina

Meteo: abbondanti nevicate in arrivo tra venerdì notte e sabato mattina

Meteo: abbondanti nevicate in arrivo tra venerdì notte e sabato mattina

La neve caduta giovedì sull'Emilia Romagna è solo l'antipasto di quello che accadrà a partire dalla tarda serata di venerdì. Il contrasto tra i venti gelidi russi e l'aria più mite del Mediterraneo consentirà la formazione di un vortice sul medio adriatico in grado di dare luogo a nuove nevicate, previste intense sul settore centro-orientale della regione. I modelli matematici indicano tra venerdì notte e sabato mattina accumuli in pianura intorno ai 20 centimetri.

 

Ben più abbondanti saranno le precipitazioni sui rilievi, dove oltre 40-50 centimetri di neve si aggiungeranno a quelli caduti lunedì e giovedì. Questo fine settimana è atteso l'apice del freddo: al piano isobarico di 850 hpa, che si trova alla quota di circa 1400 metri, l'isoterma è attesa tra -8 e -11°C. In pianura la colonnina di mercurio difficilmente supererà la soglia dello zero anche di giorno, mentre di notte potrebbero attendersi temperature tra -7 e -10°C.

 

Ma andiamo con ordine. Venerdì mattina l'Emilia Romagna si sveglierà con un cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, ma con temperature oscillanti tra i 0 gradi della costa ed i -4°C del piacentino, con ampie gelate. Le massime, invece, non andranno al di sopra dei 2°C. Dal tardo pomeriggio nubi in aumento, con prime nevicate sui rilievi in estensione graduale sul resto della regione.  Nella nottata i fenomeni sono attesi in forte intensificazione, in particolar modo sul settore centro-orientale.

 

Sabato mattina sono attese abbondanti nevicate sul Bolognese, Faentino, Ferrarese e Forlivese: in pianura la coltre bianca potrà superare anche i 20 centimetri. Altrove i fenomeni saranno deboli o moderati. Con il trascorrere delle ore è attesa una graduale attenuazione della nuvolosità a partire da ovest. Residue nevicate insisteranno sulla Romagna, in particolar modo nel Riminese. Le temperature massime difficilmente superanno lo zero, il che renderà la neve molto asciutta.

 

La giornata di domenica sarà caratterizzata da cielo in prevalenza sereno, ma farà decisamente freddo: le temperature sono attese in sensibile calo nei valori minimi, che potranno raggiungere punte di -7 -10°C in pianura, mentre le massime sono attese tra -4°C del piacentino ed 1°C del riminese.

 

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -