Meteo, arriva il grande caldo. Più fresco da giovedì

Meteo, arriva il grande caldo. Più fresco da giovedì

Meteo, arriva il grande caldo. Più fresco da giovedì

Arriva il grande caldo in settimana. Tra martedì e mercoledì la colonnina di mercurio potrà impennarsi fino a 35°C per il rafforzamento dell'alta pressione africana. Il caldo potrà essere reso fastidioso dall'umidità, in costante crescita nel corso della settimana. Ad interrompere la calura sarà un'incursione di aria fresca e umida attesa tra mercoledì e giovedì, che determinerà un peggioramento delle condizioni meteo con rovesci anche temporaleschi.

 

L'instabilità determinerà ad un calo delle temperature, dove i valori torneranno nella norma e localmente al di sotto dei 30°C. Un miglioramento è previsto per la giornata di sabato, preludio di un weekend stabile e soleggiato, con caldo gradevole. Da lunedì a mercoledì il cielo sarà sereno o poco nuvoloso, con temperature in costante aumento, con punte massime intorno ai 35°C sull'entroterra, mentre lungo la costa i valori oscilleranno tra 30 e 32°C.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le temperature minime invece saranno comprese tra 17 e 20°C. I venti soffieranno deboli variabili, a regime di brezza lungo le coste. Il mare sarà quasi calmo.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di amz57
    amz57

    Trovo assai strano che, nei giorni coperti, più o meno nuvolosi, il cielo sia pieno di aerei con scie lunghe a non finire che si trasformano in nuvole... Che non mi si dica che sono aerei di linea perchè, in questi giorni di cielo sereno, sono spariti. Nessun volo, nessuna scia, nessuna nuvola. Come mai nessuno ne parla delle scie chimiche, del fatto che il presidente del Consiglio ha firmato un accordo con gli USA per modificare il clima ANCHE in Italia, visto che da anni, dopo aver brevettato il sistema per farlo, lo esperimentano in quasi tutto il mondo, a discapito della ns salute? Come mai nessuno parla delle 14 interpellanze parlamentari a tutt'oggi senza risposta, tranne una che è molto evasiva? Come mai nessuno parla dei comuni di S: Arcangelo e Savignano che hanno fatto conferenze ed incontri per sensibilizzare i loro cittadini mentre gli altri sindaci tacciono? Non sanno? Ignorano che ne va della salute di ognuno di noi, dei ns figli e dei loro figli? Insomma, del ns futuro? E voi giornalisti, credete di sopravvivere tacendo?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -