Meteo, dal 20 torna il freddo. E forse anche la neve in pianura

Meteo, dal 20 torna il freddo. E forse anche la neve in pianura

Meteo, dal 20 torna il freddo. E forse anche la neve in pianura

Il dominio anticiclonico, responsabile di temperature miti in quota e persistenza di nebbie e nubi basse in pianura, è destinato a finire. Da giovedì, come ampiamente annunciato da RomagnaOggi.it già lo scorso 5 gennaio, irromperanno correnti di aria fredda di provenienza artica-continentale grazie anche al posizione di un promontorio di alta pressione nelle latitudini settentrionali. Le temperature sono attese in picchiata, in particolar modo sui rilievi.

 

Fino a mercoledì continuerà la fase nebbiosa sulla pianura emiliano romagnola, con temperature massime che oscilleranno tra 6 e 8°C, mentre le minime tra 2 e 4°C. Sui rilievi le temperature diurne saranno di oltre 10°C gradi al di sopra dello strato d'inversione termica, a circa 900 metri di quota. Durante la settimana le correnti dai quadranti nord-orientali saranno responsabili di un crollo termico di circa 10°C. La svolta è attesa quindi per giovedì.

 

Gradualmente tenderanno ad aumentare le nubi, associate a precipitazioni nel corso della giornata che potranno assumere carattere nevoso a quote collinari. Venerdì al mattino sono attese ancora delle precipitazioni, localmente a carattere nevoso anche in pianura nel Bolognese e Modenese. Sulla Romagna i fiocchi bianchi sono previsti a quote molto basse, ma la tendenza è per un temporaneo miglioramento.

 

Sabato ad iniziali condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso è atteso un aumento della copertura nuvolosa che dalla serata darà luogo a precipitazioni nevose anche in pianura. Quella di domenica si annuncia una giornata fredda e nevosa, con fenomeni tuttavia deboli. Restano ancora molte le incertezze: la previsione è soggetta a variazioni a seconda del posizionamento di minimi depressionari che possono cambiare la collocazione dei fenomeni, l'intensità e saranno o meno a carattere nevoso in pianura.

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di livio76
    livio76

    E perchè no, dopo le lezioni, anche un "Durex Party" a pagamento con mezz tassa alle casse comunali? Io ci sto.

  • Avatar anonimo di Stefano S.
    Stefano S.

    BELLISSIMA iniziativa di "cattivella" a cui aggiungerei per i vari responsabili di Comune, HERA, e provincia corsi di: LETTURA ed ASCOLTO. Visto che nonostante le previsioni meteo su giornali, TV ed internet ogni volta cadono dalle nuvole e si scusano dicendo " non lo sapevamo, la nevicata eccezzionale non era prevista eeeeeehhhhhhhhhh". ED IO PAGO!

  • Avatar anonimo di cattivella
    cattivella

    Viste le previsioni... e i precedenti, proporrei la seguente iniziativa:"dona anche tu un chilo di sale alla tua amministrazione comunale". Daremo via così ad una simpatica collaborazione tra amministrazione e cittadinanza! E la sera, corsi di montaggio delle catene per auto gratis per tutti! Vin brulè, ciambella e orchestra Casadei per rallegrare l'iniziativa. Partecipate numerosi!!!!!!!!!!!!!!!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -