Meteo: fine settimana rovente, temperature fino a 35°C

Meteo: fine settimana rovente, temperature fino a 35°C

Meteo: fine settimana rovente, temperature fino a 35°C

Fine settimana all'insegna del solleone. La persistenza del promontorio di alta pressione africana, che da alcuni giorni sta interessando il bacino del Mediterraneo centro-occidentale, continuerà ad assicurare condizioni di tempo stabile e soleggiato su quasi tutto il territorio, con temperature decisamente al di sopra della norma. A causa dell'alto tasso di umidità, soprattutto nelle ore centrali della giornata, potranno verificarsi condizioni di disagio bioclimatico.

 

Si annuncia un weekend da tutto esaurito nelle spiagge. Anche se il calendario indica che siamo a fine maggio, la calura di questi giorni è tipica di agosto. Per sabato e domenica sono attese nelle aree urbane temperature che potranno raggiungere i 35°C, mentre si starà meglio lungo le coste dove la colonnina di mercurio non andrà oltre i 31°C. I venti saranno deboli, a regime di brezza lungo le coste. Il mare è atteso quasi calmo. La situazione non sembra mostrare sintomi particolarmente evolutivi anche per i prossimi giorni, mantenendo una fase di sostanziale bel tempo e con temperature che si confermano al di sopra delle medie stagionali o addirittura in lieve ulteriore aumento.

 

Le previsioni quotidiane di 'disagio bioclimatico' per i prossimi giorni, i piani d'intervento di Regione e Aziende Usl per fronteggiare le emergenze e i consigli per limitare il disagio: sono questi i principali prodotti disponibili sul sito che Arpa Emilia Romagna ha dedicato al 'rischio calore'. All'indirizzo www.arpa.emr.it/calore è possibile trovare tutte le informazioni utili per conoscere il fenomeno e limitare i disagi causati dalle ondate di calore. Il punto di forza del sito sono le previsioni per 23 diverse aree geografiche e per i capoluoghi di provincia, disponibili fino a 72 ore in anticipo.

 

Sempre a proposito delle previsioni, il sito propone collegamenti alle previsioni meteo tradizionali con la tendenza settimanale, e da quest'anno anche mensile e stagionale, e alle previsioni sulla concentrazione dell'ozono e dei pollini allergenici, sullo stato del mare e sulle radiazioni ultraviolette: tutti fenomeni in diversi modi connessi alle ondate di calore.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -