Meteo, il maltempo lascia la Romagna. Insidia nebbia fino a sabato

Meteo, il maltempo lascia la Romagna. Insidia nebbia fino a sabato

Meteo, il maltempo lascia la Romagna. Insidia nebbia fino a sabato

L'ondata di maltempo annunciata dalla Protezione Civile ha lasciato la Romagna. Le precipitazioni più consistenti si sono verificate a Rimini, dove i pluviometri del servizio meteo regionale Arpa hanno registrato ben 41 millimetri. I Vigili del Fuoco sono stati impegnati ad una serie di interventi, in particolar modo in piazzale Kennedy dove l'acqua riversata dal torrente Ausa ha allagato il Nettuno. Qui il personale del ‘115' è intervenuto con le idrovore.

 

Allagamenti sparsi sono stati segnalati anche in via Siracusa a Rivazzurra. La situazione è tornata gradualmente alla normalità con l'attenuarsi delle precipitazioni. Meno abbondanti nel resto della regione le precipitazioni. A Forlì sono caduti 17 millimetri, a Imola 14, a Faenza 15,8 e a Ravenna 6,4. Giovedì il ritorno dell'anticiclone garantirà condizioni di stabilità. La situazione favorirà la comparsa di foschie e nebbie, in parziale dissolvimento durante le ore pomeridiane.

 

Le temperature minime sono attese in lieve diminuzione e saranno comprese tra 9 e 12°C, mentre le massime oscilleranno tra 13 e 17°C. I venti soffieranno deboli variabili; il mare sarà quasi calmo o poco mosso. Fino a sabato le giornate saranno caratterizzate nubi basse e nebbie nelle zone pianeggianti con temperature senza particolari variazioni di rilievo, venti deboli e mare quasi calmo. Da domenica nubi in aumento per l'arrivo di una perturbazione atlantica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -