Meteo, l'inverno bussa alla porta. Fuori il cappotto

Meteo, l'inverno bussa alla porta. Fuori il cappotto

Meteo, l'inverno bussa alla porta. Fuori il cappotto

Fuori maglioni e cappotti: l'inverno sta per bussare alla porta. Nel fine settimana è atteso l'ingresso di un primo nucleo di aria fredda direttamente dall'Artico. Tale infatti, secondo la modellista, sarà seguito da una seconda, ben più vigorosa, favorita dalla spinta verso l'Islanda e la Groenlandia di un promontorio di alta pressione subtropicale. Parlare di effetti è ancora prematuro. Ma se la previsione venisse confermata il calo termico sarebbe considerevole.

 

Il peggioramento è atteso nel weekend. La discesa di aria fredda dal Nord Europa determinerà la formazione di un minimo depressionario sul Ligure. Sabato inizialmente il cielo sarà irregolarmente nuvoloso, con nubi in aumento sul settore occidentale dove si avranno le prime precipitazioni. I fenomeni si estenderanno nel corso della giornata sul resto della regione, accompagnati da una diminuzione delle temperature, più consistente in Emilia.

 

La pioggia potrà trasformarsi in neve sull'Appennino piacentino al di sopra dei 1300-1400 metri. Lo spostamento verso il Tirreno centrale sarà responsabile di una domenica perturbata, con precipitazioni deboli-moderati su tutta la regione, a carattere nevoso oltre i 1300 metri sui rilievi e localmente a quote inferiori su quello piacentino. Le temperature subiranno una marcata flessione,s specie nei valori massimi che oscilleranno tra 10 e 14°C. I venti soffieranno deboli-moderati dai quadranti nord-orientali. Il mare sarà mosso o molto mosso.

 

Lunedì il maltempo spaccherà in due la regione. In Emilia sono attese le prime schiarite che nel corso della giornata saranno sempre più ampie, mentre in Romagna insisteranno nubi e deboli piogge, che potranno assumere carattere nevoso oltre i 1400 metri. La tendenza è per un deciso miglioramento già nel corso della tarda mattina. Le temperature sono attese in ulteriore calo in Emilia, specie nei valori minimi. La ventilazione, ciclonica, sarà debole-moderata dai quadranti settentrionali. Mare mosso o molto mosso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -