Meteo, la primavera che non c'è. Grandinata nella bassa Romagna

Meteo, la primavera che non c'è. Grandinata nella bassa Romagna

Meteo, la primavera che non c'è. Grandinata nella bassa Romagna

Che fine ha fatto la primavera? Non accenna a placarsi l'ondata di maltempo che sta condizionando questa prima decade di maggio. Brevi ma intensi scrosci di pioggia si alternano che deboli schiarite che hanno il sapore di beffa. E sarà così anche nel prossimo weekend, quando gli esperti del meteo prevedono un nuovo peggioramento con piogge sabato e cielo chiuso domenica. Non resta che attendere l'inizio della prossima settimana, quando è previsto un miglioramento.

 

Lunedì si prevede infatti l'arrivo dell'anticiclone delle Azzorre che dovrebbe riportare quella tanto attesa ed agognata primavera. Per il momento bisogna fare i conti con il maltempo. Ne sanno qualcosa gli abitanti della bassa Romagna, dove una cella temporalesca ha provocato una breve ma intensa grandinata. Il fenomeno, che ha interessato in particolar modo Conselice, Voltana e Lavezzola, ha causato danni a peschi, meli, peri, albicocche e susine.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -