Meteo: nevicate abbondanti e mareggiate sulla costa, l'Inverno mostrerà i muscoli

Meteo: nevicate abbondanti e mareggiate sulla costa, l'Inverno mostrerà i muscoli

Meteo: nevicate abbondanti e mareggiate sulla costa, l'Inverno mostrerà i muscoli

Nuova ondata di maltempo all'orizzonte sull'Emilia Romagna. Come già annunciato nei giorni scorsi da RomagnaOggi.it, martedì è atteso un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche per effetto di una complessa situazione meteorologica: da est continueranno a fluire in quota gelide correnti di origine artica, mentre da ovest giungerà un vortice di bassa pressione, attualmente centrato sulle Baleari, che martedì si posizionerà e approfondirà sul Tirreno Centrale.

 

"L'alleanza" tra l'aria fredda (in base ai valori di temperatura previsti a circa 1500 metri d'altezza assisteremo alla seconda ondata di gelo più potente della stagione invernale dopo quella di metà dicembre) e la depressione sul Tirreno si manifesterà con una marcata fase di tempo perturbato, con precipitazioni diffuse su tutto il territorio, anche sottoforma di copiose nevicate e con venti forti o di burrasca, associati a mari fino a molto agitati.

 

Entrando nel dettaglio della previsione meteo, martedì, dopo un' iniziale condizione di cielo nuvoloso, si assisterà ad un incremento della nuvolosità sul settore sud-orientale della regione, con i primi fiocchi di neve che cominceranno a cadere sui rilievi romagnoli. Tra il pomeriggio e la sera i fenomeni tenderanno ad interessare tutta la regione: si prevedono nevicate deboli-moderate sui rilievi, ma anche in pianura. Sulla fascia costiera inizialmente la neve cadrà mista a pioggia.

 

Nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì insisteranno le nevicate, anche in pianura, con accumuli localmente consistenti. Mercoledì mattina ancora tempo perturbato, con nevicate su gran parte della regione, mista a pioggia sulla fascia costiera. Le precipitazioni saranno accompagnate da forti venti dai quadranti nord-orientali, con raffiche sul settore costiero e sul mare, che risulterà agitato. Alto il rischio mareggiate.

 

L'area costiera della Romagna vedrà, secondo i modelli matematici, una marea costante durante tutto l'evento di circa 80 centimetri, in particolare sul ravennate. I fenomeni tenderanno ad attenuarsi gradualmente da mercoledì pomeriggio. Residue precipitazioni potrebbero verificarsi anche giovedì. Le temperature subiranno una graduale flessione, con le massime che scenderanno tra 1 e 3°C, mentre le minime tra -2°C e 2°C.

 

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -