Meteo: novembre saluta con il maltempo

Meteo: novembre saluta con il maltempo

Meteo: novembre saluta con il maltempo

Novembre saluta gli emiliano-romagnoli con nubi e piogge. Una vasta saccatura di origine atlantica, con centro d'azione posizionato tra la Gran Bretagna e la Francia, si sta approfondendo sulla Penisola iberica, instaurando un flusso di correnti instabili a direttrice sud-occidentale che si proiettano anche verso la nostra regione. Lunedì il cielo si presenterà molto nuvoloso o coperto con precipitazioni deboli-moderate in estensione da ovest a est. Temperature in aumento.

 

La colonnina di mercurio oscillerà nei valori massimi tra 13 e 15°C. I venti soffieranno deboli meridionali tendenti a disporsi da ovest. Il mare sarà molto mosso con moto ondoso in attenuazione. Martedì correnti d'aria fredda favoriranno un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche. Il cielo si presenterà poco nuvoloso con ampie schiarite in pianura, mentre sui rilievi centro-occidentali saranno possibili deboli precipitazioni nevose intorno ai 1200 metri. Le temperature sono attese in diminuzione: le minime oscilleranno intorno a 5°C, le massime tra 11 e 14°C. La ventilazione sarà debole dai quadranti settentrionali; il mare è atteso poco mosso.

 

Mercoledi è prevista una giornata soleggiata. Da segnalare la presenza di innocue nubi sulla Romagna e banchi di nebbia, al mattino e in nottata, nelle aree pianeggianti, specie a ridosso del Po. Le temperature minime sono previste in lieve diminuzione con locali gelate in pianura, mentre le massime non subiranno variazioni di rilievo. I venti saranno deboli dai quadranti nord-occidentali. Mare poco mosso.

 

Giovedì pomeriggio tendenza a rapido peggioramento delle condizioni atmosferiche con con piogge sparse sull'Emilia in estensione serale a tutti i settori. La neve è attesa sui rilievi occidentali al di sopra dei 900 metri. Il transito di una perturbazione atlantica determinerà condizioni meteorologiche instabili con precipitazioni su tutta la regione nelle giornate di venerdì e sabato, nevose oltre i 1200 metri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -