Meteo: nubi e piogge nel weekend, temperature in flessione

Meteo: nubi e piogge nel weekend, temperature in flessione

Meteo: nubi e piogge nel weekend, temperature in flessione

Nubi e piogge nel weekend sull'Emilia Romagna. Il transito di una saccatura atlantica, infatti, determinerà un sabato all'insegna dell'instabilità con precipitazioni deboli-irregolari che localmente sul settore centro-orientale della regione potranno manifestarsi sotto forma di rovesci o temporali. Domenica la nuvolosità tenderà ad attenuarsi, con ampie zone di sereno nel pomeriggio. Le temperature sono previste in lieve diminuzione, con le massime attorno ai 22°C.

 

L'attuale situazione meteorologica vede la presenza di una saccatura atlantica che sabato favorirà la formazione di un minimo nei bassi strati sulla Liguria, che determinerà una fase di tempo perturbato anche sull'Emilia Romagna. Sabato il cielo si presenterà molto nuvoloso con piogge sparse che localmente potranno assumere carattere di rovescio o temporale. Le temperature non subiranno variazioni di rilievo nei valori minimi (tra 16 e 18°C), mentre le massime si riporteranno su valori tipici del periodo ed oscilleranno intorno ai 22°C. I venti soffieranno deboli di direzione variabile, mentre il mare sarà poco mosso con moto ondoso in aumento.

 

Nella giornata di domenica la perturbazione si sposterà sulle regioni centro-meridionali, mentre la ventilazione settentrionale assicurerà le prime schiarite. Permarrà perciò residua instabilità al mattino con piogge irregolari prevalentemente sul settore centro-orientale con locali rovesci più probabili sui rilievi romagnoli. Ma la tendenza è per una graduale attenuazione della nuvolosità, con ampie zone di sereno nel pomeriggio. La colonnina di mercurio scenderà di qualche grado per quanto concerne i valori minimi (14-16°C), mentre durante il giorno non sono previste variazioni.

 

I venti saranno deboli variabili nell'entroterra; con possibili rinforzi sulla costa dai quadranti nord-orientali. Il mare sarà mosso con moto ondoso in attenuazione.  Per lunedì è previsto l'arrivo di un nuovo impulso freddo dall'Europa settentrionale sarà responsabile di nuove precipitazioni sparse sul settore centro-orientale della regione e di una nuova flessione delle temperature, soprattutto per quanto concerne i valori minimi. I venti si disporranno dai quadranti settentrionali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -