Meteo, nuova neve in arrivo. L'esperto: ''Precipitazioni deboli''

Meteo, nuova neve in arrivo. L'esperto: ''Precipitazioni deboli''

Meteo, nuova neve in arrivo. L'esperto: ''Precipitazioni deboli''

L'Emilia Romagna si sta preparando in queste ore al ritorno della neve. Il servizio meteorologico regionale dell'Arpa prevede precipitazioni uniformi su tutta la regione, che dall'Emilia si estenderanno nel corso della giornata alla Romagna. Le indicazione generiche indicano accumuli tra uno e due centimetri sulla pianura, con possibilità di qualche centimetro in più sul Ferrarese e sulla fascia pedemontana Forlivese. Sui rilievi il manto oscillerà tra i 10 ed i 15 centimetri.

 

I fiocchi torneranno quindi ad interessare le città romagnole nel pomeriggio. Le precipitazioni proseguiranno anche in nottata ed tenderanno ad esaurirsi al primo mattino di sabato. Quindi spazio ad ampie schiarite. Domenica il cielo sarà nuvoloso ma senza fenomeni. Le temperature tenderanno gradualmente ad aumentare. Anche quella tra giovedì e venerdì è stata una notte da brividi: la colonnina di mercurio è scesa fino a -10,2°C sul Corniolo.

 

Ma anche in pianura i valori sono stati significativi, specie nelle aree rurali. A San Zaccaria la minima registrata dalla centralina dell'Arpa è stata di -9,8°C, a Granarolo Faentino di -8,9°C, a San Pietro in Vincoli di -8,6°C, Sant'Agata sul Santerno di -7,4°C e a Reda di Faenza di -7,2°C. Leggermente più ‘calde' le città, tutte ampiamente sotto lo zero: -6,2°C Cesena, -5,8°C Ravenna, -5,5°C a Forlì e -4,8°C a Rimini, colpita giovedì sera da un rovescio di neve.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -