Meteo, Pasqua tra sole, nuvole e brevi piogge

Meteo, Pasqua tra sole, nuvole e brevi piogge

Sarà un fine settimana pasquale all’insegna della dinamicità atmosferica, con giornate caratterizzate da alternanza di schiarite ed annuvolamenti a tratti consistenti che possono dar luogo a locali rovesci a macchia di leopardo nella mattinata di sabato e a partire dal tardo pomeriggio di domenica, nevosi oltre i 1000 metri. Spiccata variabilità anche per il giorno di Pasquetta, con possibilità di piogge sparse in pianura e nevicate oltre i 500 metri di quota.


SABATO - Una profonda saccatura di origine polare si sta estendendo dalla penisola scandinava sino al Mediterraneo centrale, dando luogo a diversi sistemi frontali sull’Italia. Sabato mattina il cielo si presenterà irregolarmente nuvoloso su tutta l’Emilia Romagna, con addensamenti più consistenti sul settore centro orientale della regione, associati a deboli piovaschi, nevosi oltre i 1000 metri. La tendenza è per una rapida attenuazione dei fenomeni e della nuvolosità, con schiarite sempre più ampie a cominciare dalle province emiliane. Il pomeriggio trascorrerà all’insegna del cielo poco nuvoloso, con aumento della nuvolosità su tutto il territorio nelle ore serali. Le temperature non subiranno variazioni di rilievo, con valori che oscilleranno tre 13 e 15°C. I venti saranno deboli dai quadranti sud-occidentali, tendenti a rafforzare dalla sera sui rilievi. Il mare si presenterà poco mosso, localmente mosso al largo.


LA GIORNATA DI PASQUA - Dopo una mattinata caratterizzata da nubi sparse senza precipitazioni, l’approssimarsi del vortice polare determinerà un’accentuazione dell’instabilità a cominciare dal settore occidentale della regione, con possibili deboli precipitazioni, più probabili sui rilievi, nevose oltre gli 800 metri. Tra il tardo pomeriggio e la sera estensione della nuvolosità anche sulla Romagna, dove sono attese deboli precipitazioni. Le temperature sono previste in flessione, con le massime che non andranno oltre i 14°C della costa. I venti, inizialmente deboli sud-occidentali, si disporranno da Nord Ovest. Il mare sarà poco mosso, con moto ondoso in aumento.


PASQUETTA – Si prevedono condizioni di spiccata variabilità, con cielo irregolarmente nuvoloso e locali precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio, nevose oltre i 700 metri. I venti saranno moderati dai quadranti occidentali ed il mare risulterà mosso. Dalla martedì è atteso un graduale miglioramento, con temperature in risalita. In sintesi non sarà una Pasqua completamente grigia e piovosa, ma vi saranno ampi spazi di sereno intervallati a locali piogge. Come marzo ci insegna, è consigliato portarsi dietro l’ombrello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -