Meteo, prima spruzzata di neve sull'Appennino Romagnolo. E' solo l'antipasto

Meteo, prima spruzzata di neve sull'Appennino Romagnolo. E' solo l'antipasto

Meteo, prima spruzzata di neve sull'Appennino Romagnolo. E' solo l'antipasto

Prima spruzzata di neve sull'Appennino Romagnolo. E' solo l'antipasto di quello che accadrà nei prossimi giorni. Tra giovedì e venerdì è attesa un'irruzione Artica che aprirà le porte alla stagione invernale. Le temperature subiranno una drastica flessione che favorirà nella nottata tra giovedì e venerdì la comparsa della neve a quote collinari e anche in pianura sull'Emilia occidentale. E le precipitazioni saranno deboli-moderate in attenuazione già in giornata.

 

In attesa della "colata" fredda che investirà l'Emilia Romagna, le giornata di mercoledì e giovedì trascorreranno all'insegna della variabilità. Mercoledì si alterneranno schiarite ed annuvolamenti che potranno dar luogo al mattino a possibili piogge sul settore centro-orientale. Non si esclude al mattino e al tramonto la formazione di foschie e banchi di nebbia. Le temperature minime sono attese in flessione e comprese tra 1°C del piacentino ed i 5°C del riminese.

 

In flessione anche le massime, oscillanti tra 8 e 10°C. I venti soffieranno deboli dai quadranti settentrionali. Il mare sarà poco mosso. Giovedì il cielo sarà irregolarmente nuvoloso, con tendenza ad aumento della nuvolosità a partire dal settore occidentale. In tarda serata non si escludono le prime nevicate sui rilievi piacentini, anche a bassa quota. Le temperature sono attese in diminuzione sia nei valori minimi (tra -1 e 4°C) che massimi (tra 7 e 10°C). I venti si disporranno dai quadranti meridionali, tendenti a forti sui rilievi. Il mare sarà poco mosso, con moto ondoso in aumento.

 

Venerdì il cielo sarà prevalentemente coperto, con precipitazioni deboli moderate a carattere nevoso anche in pianura lungo l'asse della via Emilia tra Piacenza e Modena. Non si esclude pioggia mista a neve su Bologna. Sull'imolese, faentino e forlivese la neve imbiancherà la fascia pedecollinare. Le temperature sono previste in ulteriore lieve calo, specie nei valori massimi, comprese tra i 3°C del piacentino ed i 7°C del riminese.

 

Sabato si annuncia una giornata bella gradevole. Domenica nuovo peggioramento nel corso della giornata, con pioggia in pianura e neve sui rilievi, localmente a bassa quota su ovest Emilia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -